UPDATE:
Space Avilable in Cannes/5. Cannes 2022: “Fornescion” & Digital TransformationCannes Lions 2022. A 'Long Live The Prince', progetto multibrand e vero game changer, il Titanium Grand Prix. 2 i GP Film: Apple 'Escape from the office' (USA) e Channel 4 'Super.Human.' (GB). La gallery con i link a tutti i Grand Prix del FestivalCannes Lions 2022. Con 1 oro e 2 bronzi a Publicis nei Film Lions, l’Italia bissa il risultato del 2022 con 32 leoni totali ma rimane ‘Publicis-dipendente’. Il medagliere italiano 2017/2022 e tutte le case history delle campagne premiate quest’annoCannes 2022. Plazolles (Havas): ‘E’ la creatività che mette in moto l’efficacia del metodo e porta risultati. La tecnologia diventa abilitatore per parlare con il pubblico con le idee, i modi e i tempi giusti"Bertelli (Publicis) commenta l’ennesimo successo a Cannes e risponde a Sèguèla. I dati, la strategia sono il punto di partenza che permette alla creatività di volare, e di vendereCannes 2022. Jaccarino - Viora (ACNE) : ‘Il bronzo a Discovery Billboard premia l'invito a guardare le statue da un punto di vista femminile. Le aziende hanno compreso che la creatività è fondamentale per far crescere il business"L'Italia turistica si rifà il look: la nuova brand identity firmata da EnitTorna a Roma per il sesto anno l’Eternal City Custom ShowOrganizzato da TEAMWORK Hospitality, è in calendario per settembre a Milano il Luxury Hospitality ConferenceRitorna a Forte Marghera il Baia Lounge Bar per l’estate 2022
Evento pubblico

Al via Milano City Marathon "un sogno lungo 42 Km"

Sì è tenuta oggi, giovedì 21 settembre, la conferenza stampa di presentazione della Milano City Marathon, la grande gara podistica che coinvolgerà tutta la città di Milano nella giornata di domenica 8 ottobre. Ospite d'eccezione, il celebre testimonial dell'evento, il campione olimpico Stefano Baldini che testerà il rinnovato percorso.

Tutti pronti ai posti di partenza per partecipare alla Milano City Marathon, la celebre gara podistica che prenderà il via domenica 8 ottobre alle ore 9.20 da piazza Duomo e che verrà trasmessa in diretta su Rai Tre.

Oggi, a Palazzo Marino, si è tenuta una conferenza di presentazione della manifestazione alla quale sono intervenuti: Carlo Verdelli, direttore de La Gazzetta dello Sport, Giovanni Terzi assessore allo Sport del Comune di Milano, Irma Dioli, assessore allo Sport della Provincia di Milano, Pier Gianni Prosperini, assessore allo Sport della Regione Lombardia, Giacomo Catano, amministratore Delegato di Rcs Sport , Matteo Pastore, direttore di Milano City Marathon, Gabriele Rosa del Consorzio Milano Marathon.
Ospite d'onore il campione olimpico ed europeo Stefano Baldini.
Inoltre, a sostegno della campagna delle Nazioni Unite contro la povertà è intervenuto anche Dino Meneghin, storico giocatore di pallacanestro.
(nelle foto, realizzate da Omega Fotocronache, i partecipanti)
marathon2 copia.JPG

L'evento, organizzato dal Consorzio Milano Marathon (ne fanno parte Rcs Sport e La Gazzetta dello Sport con Rosa&Associati), ha variato il suo percorso originario mantenendo però immutato il traguardo di piazza Duomo e la partenza da corso Venezia.

Inoltre, la data della maratona è stata anticipata rispetto a quella delle edizioni precedenti.
"Abbiamo coraggiosamente scelto di anticipare la data della Milano City Marathon - ha affermato Giacomo Catano - pur sapendo che ci saremmo confrontati con altri importanti eventi concomitanti. Tuttavia, poichè il nostro obiettivo è quello di far crescere questa maratona fino a farla diventare una delle più importanti a livello internazionale, abbiamo deciso di inserirla in un periodo dell'anno in cui il clima è più mite e il coinvolgimento della città è potenzialmente superiore".

Stefano Baldini testerà personalmente una parte del nuovo tracciato, studiato per attenuare l'impatto della gara sul traffico e per ridurre i momenti di bolcco veicolare.
Cinque minuti prima della partenza, prenderà il via, sempre da corso Venezia, anche la gara dei disabili patrocinata dal Cip (Comitato Italiano Paralimpico).
Banca Monte dei Paschi di Siena, presenting sponsor dell'evento, raddoppierà parte delle quote d'iscrizione alla maratona e devolverà la cifra raccolta al Cip, che la investirà nell'acquisto di materiale tecnico.

BALDINI_PERCORSO copia.JPG

La maratona prenderà il via con 26 staffettisti, ognuno in rappresentanza di un paese europeo. Anche la campagna Onu per gli obiettivi del millennio parteciperà con 8 staffettisti , quanti sono gli obiettivi di sviluppo della campagna No - Excuse 2015.

A precedere e accompagnare la maratona, evento principe della giornata, sono in programma numerosi appuntamenti per il pubblico.
Il 6 ottobre verrà inaugurato il Marathon Village, spazio espositivo di 800mq che offrirà svago e animazione ai presenti.
Sabato 7 ottobre sarà la volta di McMiglio, gara di velocità su distanza di 1.609,34 metri che partirà da corso Buenos Aires.
Sempre sabato in Piazza degli Affari si festeggerà con il pasta party offerto da Barilla.
Domenica 8 ottobre sarà possibile prender parte al "ViviMilano Family Walking", passeggiata in centro su 3 Km promossa dal supplemento settimanale del Corriere della Sera.
Inoltre, sono nel pieno svolgimento le iniziative "Gazzetta Run" e Running Days (vedi notizie correlate).

Oltre a Banca Monte dei Paschi di Siena, molti altri sponsor hanno aderito alla manifestazione.
Atm rinnova la partnership con la maratona consentendo ai maratoneti muniti di pettorale di viaggiare gratis sulla rete urbana e interurbana.
Enervit partecipa lanciando per l'occasione il "progetto enercarbo", un'innovativa miscela di carboidrati studiati per le esigenze atletiche.
Asics è sponsor tecnico e in collaborazione con la radio ufficiale dell'evento, Play Radio (network radiofonico di Rcs MediaGroup), regalerà una speciale maglietta da corsa "I Play Marathon" realizzata per l'occasione.
Mapei
, leader nei prodotti per l'edilizia, è presente nelle vesti di fornitore ufficiale e partecipa con i propri atleti del running team Co-Ver Mapei.
Kodak partecipa con una postazione fissa in piazza Duomo dove si potranno testare i prodotti EasyShare.

Al termine della gara, tutti già pronti a pianificare l'edizione 2007.
"Milano City Marathon è un evento che vuole crescere - ha commentato Gabriele Rosa - perchè punta a inserirsi nel circuito delle più grandi maratone del mondo. Proprio con questo obiettivo, appena si concluderà la maratona 2006, ci metteremo tutti al lavoro per organizzare al meglio la prossima edizione".