UPDATE:
Medallia lancia quattro innovazioni rivoluzionarie nel campo dell'intelligenza artificialeAl via l’edizione primaverile di “La Lettura Intorno – BookCity tutto l’anno”, ideato con Fondazione Cariplo. Dal 21 al 24 marzo oltre 50 appuntamenti in tutti i Municipi della cittàLactalis lancia il programma “DISrACTIVE” per educare e agire contro le condizioni di fragilità e disagio e a favore dell’inclusioneEugenio De Marco è il nuovo Direttore di Facile.itOMG nel 2023 supera il miliardo di billing (+12%) e segna +15% dei ricavi. Il 2024 anno della svolta: attesa ulteriore crescita del +10% e focus su dati, martech & AI, retail media, misurazione, CSR e nuovi modelli di sviluppo global. Mercato adv a +2,5%Rai Pubblicità presenta la politica commerciale per la primavera 2024. Previsto un recupero di ascolti di due punti sul 2023. Listino in continuità rispetto al primo trimestre, con una variazione del 3,5% di cpg a prodotto omogeneoGruppo Matches sbarca in Sardegna. All’agenzia romana la co-organizzazione di una stagione di eventi sportivi, con l’apertura di un corner nell’isolaUn’analisi di GfK su IA generativa e AR/VR racconta i due trend emergenti che potrebbero risollevare il mercato della Telefonia. Nel 2023 le vendite totali di dispositivi legati al Metaverso diminuite del 2% a unità, i ricavi generati a +15%Agricoltura e cibo: le donne che guidano la transizione ecologica al centro della “Festa del BIO” di Milano, organizzata da FederBio, in programma per sabato 9 marzoComma3 festeggia 25 anni di attività con la riorganizzazione, la gara di Primadonna Collection e nuovi ingressi tra i quali quello di Debora Ferranti nel ruolo di Project Manager
Evento pubblico

Cillit Bang pulisce i borghi più belli d'italia

"Cillit Bang fa piazza pulita" è una grande iniziativa a premi che coinvolge tutte le famiglie italiane, un impegno concreto per la salvaguardia del patrimonio artistico - architettonico dei Borghi d’Italia.

piazza copia.JPG
"Cillit Bang fa piazza pulita"
è l'iniziativa privata a favore del patrimonio pubblico presentata oggi, da Cillit Bang, brand di Reckitt Benckiser dedicato alla pulizia e all'igiene della casa, e da I Borghi più Belli d’Italia, associazione nata nel 2002 su impulso della Consulta Nazionale del Turismo e dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni italiani).

Stamane presso la sala degli arazzi di Palazzo Marino, alla presenza del Presidente dei Borghi più belli d’Italia, Fiorello Primi, il Vice-Presidente Anci Lombardia, Giulio Gallera, il marketing manager di Reckitt Benckiser, Luca Vescovini e il brand manager del prodotto Cillit Bang, Marco Di Sante, l'iniziativa, con le sue caratteristiche e le sue modalità di partecipazione, è stata resa nota alla stampa.

Il tema di fondo è inevitabilmente quello della pulizia e della bellezza: la liaison tra Cillit Bang e I Borghi più belli d'Italia vuole infatti rimandare all'idea della piazza pulita come emanazione della pulizia della propria casa.

“Cillit Bang fa piazza Pulita” nasce  a supporto del patrimonio pubblico più “nascosto”, quello dei piccoli luoghi, i Borghi, spesso dimenticati perché meno conosciuti e quindi emarginati dai flussi dei visitatori e dei turisti.

piazza1 copia.JPG
I Borghi più belli d’Italia, che oggi riunisce 143 borghi giudicati speciali, nasce nel 2002 proprio per promuovere e proteggere quei Comuni che, con piccole disponibilità finanziarie, rischiano di essere dimenticati.

Ecco che Cillit Bang decide di legare la propria immagine a quella dei Borghi e di avvicinarsi a quei luoghi, tanto cari agli italiani, ideando un’iniziativa a premi. "L'obiettivo - spiega Enrico Cavallari, marketing director Reckitt Benckiser - è di radicare maggiormente presso le consumatrici italiane il brand che già dispone di una share of voice considerevole intorno al 25%"

PIAZZA3 copia.JPG
Per partecipare all'iniziativa bisogna acquistare due confezioni del prodotto, telefonare allo 02.45467494 o cliccare su www.borghitalia.it e votare per il Borgo preferito, concorrendo anche a  premi messi in palio da Cillit Bang e i Borghi più belli d’Italia: sarà possibile partecipare all’estrazione di week-end da trascorrere nel borgo preferito, di migliaia di Guide dei Borghi d’Italia e di buoni sconto negli ipermercati.

Inoltre per i giornalisti dal 14 febbraio al 15 giugno (data di chiusura dell’operazione a premi) attraverso il sito internet www.borghitalia.it si potrà votare, nella Sezione dedicata alla stampa, per il Borgo “Preferito dalla Stampa’’.
Tra tutti i giornalisti votanti, durante l’assegnazione della vincite del concorso, alla presenza di un Notaio o di un Responsabile della Tutela del consumatore, verrà sorteggiato un fortunato vincitore di un week-end per due persone in un Borgo a scelta tra quelli iscritti al Club.
Per i consumatori che vinceranno i  25 week-end in palio sarà riservata  un’accoglienza del tutto speciale da pare delle autorità locali. E in più Cillit Bang metterà a disposizione al borgo che avrà ricevuto maggiori consensi in termini di voti un budget consistente per pulire la piazza principale. Non sono note le cifre di questo investimento, l'azienda fa sapere, tuttavia,  che basterebbe per restaurare il sito delle Colonne di San  Lorenzo a Milano.

La pulizia degli ambienti, per Cillit Bang, la pulizia e l’ordine dei luoghi, vero appeal turistico per i Borghi diventano così un momento d’incontro fra due realtà che, pur agendo in ambiti differenti, hanno una comunanza di obiettivi.

Un’iniziativa concreta che punta ad accrescere nel mercato turistico domestico e di prossimità la conoscenza di luoghi misconosciuti richiamando l'attenzione anche dall'estero. “Per Cillit Bang, ma anche per tutta Reckitt Benckiser – afferma Luca Vescovini, marketing manager dell'azienda – un’innovazione che apre la strada a un nuovo modo di pensare il rapporto con le istituzioni locali e “il viaggio” come incentivo alla vendita. E anche un modo nuovo di intendere e concretizzare la responsabilità di un'azienda nei confronti del sociale e dell'ambiente".

L’iniziativa, calata tra la gente, sarà sostenuta da una massiccia campagna di comunicazione non solo televisiva, ma anche via radio e via internet.
A curare la creatività dello spot che sarà on air da marzo, è l'agenzia globale Euro Rscg con la pianificazione di Media Italia, mentre per quanto riguarda le attività sul territorio, la distribuzione dei materiali nei centri commerciali, la presenza di hostess nei punti vendita, l'agenzia incaricata è Malcom Tyler Italia.

Usai Leo copia.JPG
Si tratterà di un'operazione promozionale degna di una vera e propria comunicazione integrata curata dall’agenzia diretta da Grazia Usai e Davide Leo (nella foto) che ha studiato il concept di comunicazione e lo ha adattato in sinergia ai mezzi di supporto previsti, attraverso l’idea di “Piazza Pulita” per il leader dell’innovazione nel segmento dei super pulitori per superfici.

"Abbiamo approcciato il problema con la stessa profondità di  una campagna di brand – dichiara Grazia Usai - con l’obiettivo di trovare delle alternative originali per avvicinarci a consumatrici attente e molto esigenti”.

L’operazione prenderà il via nel mese di marzo e prevede comunicazione nei punti vendita,  via web in un minisito dedicato, affissioni locali e iniziative di relazioni stampa.
Su tutto il territorio nazionale, in tutti i principali canali di vendita, è possibile acquistare il prodotto e partecipare all’iniziativa. Ogni confezione di Cillit Bang esporrà un “collarino personalizzato” per comunicare l’evento.
Totem, locandine, leaflet informativi e volantini personalizzati ricorderanno ai consumatori l’iniziativa e le modalità per supportare e votare il Borgo preferito.

Inoltre, le attività di pr e il sito web dei Borghi d’Italia, che conta più di 6 milioni di contatti all’anno, supporteranno ‘’Cillit Bang fa piazza pulita’’.

Nei Borghi, nell’attesa che una vecchia fontana, un elegante portale, una minuscola piazza racchiusa tra mura medioevali, siano pulite e riportate al loro splendore originale, appariranno dei veri e propri "manifesti elettorali", che inviteranno la popolazione a “Votare il proprio Borgo’’.

Al termine dell’iniziativa, decretato il Borgo vincitore, una Commissione di esperti, valuterà il progetto di pulizia e il luogo.  Il progetto verrà scelto in collaborazione con I Borghi più Belli d’Italia e il Marketing di Cillit Bang.

prodotto copia.JPG
Cillit Bang donerà il premio in denaro per garantire le opere di pulizia. Si vaglieranno, oltre ai voti dei consumatori, i progetti presentati dai Comuni che dovranno soddisfare delle precise condizioni affinché venga assicurata una gestione efficiente del budget e al contempo, che il progetto sia effettivamente di interesse rilevante per comunità.

Come abbiamo detto, il contributo sarà finalizzato ai lavori di manutenzione straordinaria del patrimonio pubblico all’interno del Borgo, al recupero e o al restauro del patrimonio culturale di proprietà comunale.

Il monitoraggio sui lavori di pulitura sarà continuativo, per tutto lo svolgimento dei lavori, affinché sia assicurata una perfetta pulizia nei tempi stabiliti.