Evento pubblico

Quasi 3000 persone a 'La Corsa di Babbo Natale'

Domenica 17 dicembre, in Piazza Duomo, circa 3000 persone si sono radunate per partecipare a 'La Corsa di Babbo Natale', l'evento organizzato da Radio Italia e Vista Comunicazione con il sostegno del Comune di Milano e Regione Lombardia.

Il cielo coperto non ha rovinato la festa e il successo della seconda edizione de ‘La Corsa di Babbo Natale’ che si è svolta domenica 17 dicembre a Milano e che ha visto la partecipazione di quasi 3000 persone, tutte vestite con abito rosso, barba, baffi e cappello. Un suggestivo  fiume colorato e festoso composto da atleti e sportivi, gruppi di amici, famiglie, mamme, bambini, anziani e cagnolini tutti accomunati dal desiderio di festeggiare insieme, in modo stravagante il Natale.

CorBabNat06 copia.JPG

L'evento organizzato da Radio Italia e Vista Comunicazione con il sostegno del Comune di Milano e Regione Lombardia, ha ricevuto gli applausi dell'intera città durante tutto il percorso, dalla partenza di piazza Duomo fino al Teatro alla Scala e Corso Vittorio Emanuele.

Ai blocchi di partenza Riccardo Fogli, con il figlio Alessandro, e Fiordaliso. I Fichi d'India, presenti per Radio Italia con lo speaker Daniele Battaglia, si sono divisi tra il pubblico e il palcoscenico tenendo banco con gag e battute natalizie.

Immancabile Babbo Natale, giunto appositamente dalla Lapponia e suggestiva l’esibizione delle affascinanti ballerine/renne del ‘Christmas Show’Giovanni Terzi e Piergianni Prosperini, Assessori allo Sport di Comune di Milano e Regione Lombardia hanno portato il saluto ufficiale delle Istituzioni.

piazzapiena098 copia.jpg

La "Corsa di Babbo Natale" ha saputo unire divertimento e solidarietà : la manifestazione è infatti dedicata all’ Associazione Ospedale dei Bambini Buzzi di Milano a cui sono destinate le quote di iscrizione.
Tra i premiati il Babbo Natale più anziano, Vito Colacicco di 85 anni, il ‘babbino’ più giovane, Edoardo di 25 giorni, la ‘famiglia più numerosa’ Zichichi con 9 componenti, la scuola Ruffini con il maggior numero di partecipanti e Janette Moreno Moreno che, dal Perù, è stata la ‘Babba Natale’ proveniente da più lontano.

gruppo090 copia.jpg

I ristori con panettone Motta, il personaggio Dexter, le palline natalizie di Special Olympics, i premi di Oxo/Optocoop, Oki e Bluespirit, i cori gospel e blues hanno completato il ricco programma di questa giornata che si inserisce tra le più importanti del mondo nel panorama delle Corse di Babbo Natale; le più celebri hanno luogo a Liverpool, Edimburgo e Las Vegas.