Evento sportivo

Grandi player scendono in campo per HEROE’S Five Padel Cup

Partner di prestigio insieme al Gruppo BSG per l’iniziativa che vede dal 17 al 19 aprile, tra Eze e Monte Carlo, VIP e grandi atleti insieme per celebrare lo sport che unisce senza distinzione di genere, età e competenza, grazie alla sua trasversalità e alla sua forte inclusività.

Grandi player scendono in campo per la prima edizione della HEROE’S Five Padel Cup, dal 17 al 19 aprile nel Principato di Monaco: il grande torneo-evento esclusivo e inclusivo nato dalla sinergia tra le diverse realtà del Gruppo BSG Srl - la storica centrale media indipendente, Padel Media Communication ed Excellere, settore dedicato agli eventi – coinvolge per la sua prima edizione partner di prestigio, che hanno deciso sposare l’iniziativa di sport ed entertainment che vede per tre giorni stelle del mondo del calcio, VIP, atleti del padel in carrozzina e del movimento femminile e giovani leve insieme per promuovere i valori e la trasversalità di uno sport in continua crescita.

Title sponsor del torneo-evento è HEROE’S, giovane marchio italiano di abbigliamento e attrezzature di Padel, Beach Tennis e Streetwear, fondato nel 2018 a Bologna e già molto noto nell’universo padel. Altre importante realtà, appartenenti a diversi settori, sono salite a bordo per la prima edizione del torneo tra cui PepsiCo, Gruppo BCC Iccrea, Acqua Uliveto, Rizzardi Yacht, De Vivo, Riflessi, Givova, Dragonet, Caffè Trombetta, Padel Factory, Sport Healt e BRICOFER, storico cliente di BSG che ha sempre creduto nei progetti e iniziative promosse dal Gruppo BSG.

Siamo orgogliosi che importanti realtà abbiano aderito alla nostra iniziativa - afferma Roberta Ceccarelli, CEO di BSG e Founder di Padel Media Communication. Il loro supporto è significativo per i valori che l’evento rappresenta a livello sportivo e sociale: sport, salute e inclusione sono i tre pilastri fondamentali di Five Padel Cup, evento dedicato alla disciplina che continua a conquistare in Italia e in tutto il mondo sempre più giocatori, senza distinzioni di genere, età e competenza, diventando un'occasione non solo sportiva ma anche sociale e altamente inclusiva”.

La campagna di comunicazione, cross-mediale ad alto impatto, è on air OOH, su SKY Sport e sui canali digital e social. Media partner dell’evento è RTL 102.5 che sarà presente e parteciperà al torneo schierando in campo due rappresentati della prima radiovisione d’Italia. Anche Radio Zeta - emittente del Gruppo RTL 102.5 e radio di riferimento per la Generazione Zeta - sarà presente insieme a 3 coppie di ascoltatori che, tramite uno speciale contest dedicato, hanno la possibilità di partecipare a Generation Z Padel Cup, il torneo dedicato ai giovani giocatori di padel. A questo si aggiungono Business Padel Cup, Champions Padel Cup, Women Padel Cup e For All Padel Cup. La struttura che ospita i cinque tornei è il prestigioso Tennis Club di Eze dove è presente un vero e proprio villaggio sportivo, con campi da padel, tennis e calcio a 5 ad uso esclusivo dei partecipanti. A Monte Carlo l’alloggio presso il prestigioso Hotel Fairmont e le tante altre iniziative di grande intrattenimento in programma, come la serata presso Crazy Pizza e la cerimonia conclusiva con cena di gala e premiazioni presso il Twiga, entrambi parte del gruppo Majestas di Flavio Briatore.

Nel corso della cena di gala spazio sarà dedicato ad un’asta solidale – a cui potranno partecipare sponsor e ospiti della serata - che vedrà protagoniste le maglie di alcuni dei campioni di padel più affermati a livello nazionale e internazionale. Il ricavato sarà totalmente devoluto alle ONLUS sostenute dall’iniziativa: Fight Aids Monaco, ONG fondata dalla Principessa Stéphanie nel 2004 e Fondazione Heal che supporta il lavoro di medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano nella cura e nella ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica.

A seguire i tornei Business e Champions sarà Dario Marcolin, Commentatore DAZN ed ex-calciatore italiano, fortemente voluto dal team di BSG e Padel Media Communication - tra i quali in prima linea Massimo Nardi, Antonella Lanfranco, Marta Gattolin e Martina Muggiano che hanno curato il progetto Five Padel Cup - per la sua competenza e professionalità, che ha abbracciato da subito l’obiettivo e il forte carattere inclusivo dell’evento, dimostrando grande sensibilità alle iniziative charity. Con lui altre grandi stelle del calcio hanno sposato l’iniziativa a scopo benefico: in campo, questa volta con la racchetta in mano, i connazionali Ciro Ferrara, Gianluca Zambrotta, Eusebio Di Francesco, Luigi Di Biagio, Giuseppe “Beppe” Signori, Stefano Mauri, Pierluigi Casiraghi, Giuliano Giannichedda e Fernando Orsi, mentre da Oltralpe sono attesi i francesi Sébastien Squillaci e Gaël Givet, giocatori oggi del club monegasco Barbagiuans, fondato da Alberto di Monaco e guidato dal giovane nipote Louis Ducruet.

Tra gli appassionati di padel presenti all’evento anche Jimmy Ghione, noto personaggio televisivo e storico inviato di Striscia La Notizia, e due grandissime campionesse: Chiara Pappacena, numero 1 della classifica italiana del padel e numero 67 a livello mondiale, e Giorgia Marchetti, una delle giocatrici italiane che negli ultimi tempi si è messa particolarmente in risalto. Sviluppo e direzione della Heroe’s Five Padel Cup sono affidate a un team di alto livello composto da Roberto Agnini, Direttore Tecnico sezione padel del Circolo Canottieri Aniene e allenatore padel in carrozzina e Saverio Palmieri, allenatore serie A femminile e telecronista Sky Sport; Moderatore dell’evento è Alessandro Lupi, giornalista Sky Sport, commentatore Premier Padel e World Padel Tour, appassionato giocatore di padel.

padelmediacommunication.com