Evento sportivo

Suzuki Bike Day 2022, le stelle dello sport pedalano con Suzuki

Gli iscritti alla festa del pedale organizzato dal marchio automobilistico per il prossimo 9 luglio a Imola, e che avrà come base l’Autodromo di Imola, hanno superato quota 1.000 doppiando il numero dei partecipanti all’edizione dello scorso anno

A dieci giorni dal 2° Suzuki Bike Day, il bilancio è già positivo bilancio. Le iscrizioni on line saranno aperte fino al 7 luglio sul sito Suzuki https://auto.suzuki.it/suzukibikeday/ o portale ENDU (https://www.endu.net/). Il giorno della manifestazione sarà possibile iscriversi in loco, dalle ore 7.30 alle ore 9.30, direttamente presso il villaggio Suzuki Bike Day che costituirà il cuore dell’evento, presso l’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” a Imola.

A chi confermerà la presenza entro venerdì 1° luglio sarà consegnato il frontalino personalizzato con il proprio nome da applicare sulla bicicletta e da tenere poi come ricordo al termine della giornata. Gli iscritti riceveranno il pacco gara con tanti gadget offerti dagli sponsor dell’evento: Agos, Chinotto Neri, Cosmai Caffè, Enervit, Loacker, Raspini e Vittoria.

L’edizione 2022 dell’evento ciclistico avrà come base l’Autodromo di Imola, un luogo in cui si sono scritte pagine memorabili della storia del motorismo sportivo, come anche del ciclismo. Oltre a innumerevoli gare a due e a quattro ruote, a Imola si è infatti disputato per due volte anche il Campionato del Mondo di ciclismo su strada, dapprima nel 1968 e quindi nel 2020.

Chiunque può partecipare al Suzuki Bike Day, con ogni genere di bicicletta, sia muscolare sia a pedalata assistita. Per l’iscrizione è stata fissata una quota minima di 5 Euro, cui ciascuno può aggiungere un’offerta libera. E tanti tra coloro che hanno già perfezionato l’iscrizione si sono dimostrati molto generosi, sapendo che l’intero ricavato sarà devoluto alla Fondazione Marco Pantani. Questa Onlus si occupa di progetti a sostegno delle persone in difficoltà e promuove la diffusione del ciclismo e dei valori dello sport tra i più giovani.

Il Suzuki Bike Day, darà a tutti la possibilità di trovarsi fianco a fianco con tanti personaggi del mondo dello sport. Tra coloro che pedaleranno all’evento saranno presenti: le rugbiste azzurre Aura Muzzo e Manuela Furlan, tanti atleti in rappresentanza della FISG - Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, capitanati da Carolina Koster e comprende Francesca Lollobrigida e Martina Valcepina, oltre a Davide Ghiotto, Yuri Confortola, Arianna e Pietro Sighel, Luca Spechenhauser Andrea Cassinelli e Tommaso Dotti. Non mancheranno poi Riccardo Cardani, nuotatore e snowboarder paralimpico, il pentatleta Giorgio Malan, il dirigente del Torino F.C. Alberto Barile e infine Davide Cassani, ex ciclista professionista e già Commissario Tecnico della Nazionale di Ciclismo.