Evento sportivo

Telepass RomaOstia Half Marathon 2023 ai blocchi di partenza con 9mila runner e il debutto della Dog Run Natural Trainer. Le attività dei partner a Casa RomaOstia, presso il Salone delle Fontane

Corsa di respiro internazionale, da sempre tra le più attese dei runner, l'evento sportivo è organizzato dal Gruppo Sportivo Bancari Romani GSBRun in partnership con RCS Sports & Events, sotto l’egida della World Athletics e della FIDAL, con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio.

Venerdì 3 marzo al Salone delle Fontane apre Casa RomaOstia, centro nevralgico della Telepass RomaOstia Half Marathon in programma domenica prossima con partenza alle ore 9.00 dal PalaEur. Venerdì 3 e sabato 4 marzo dalle 10.00 alle 19.00 gli oltre 9mila iscritti alla Mezza Maratona più partecipata d’Italia, che torna a fare i numeri del pre-pandemia, potranno visitare il villaggio animato dai partner ufficiali della manifestazione e ritirare il proprio kit gara che include la nuova maglia tecnica prodotta da CRAFT. Sabato alle ore 16 saranno presentati gli atleti élite e alle 17 i pacer ufficiali che accompagneranno i runner lungo il percorso che da Roma porta al mare.

Corsa di respiro internazionale, da sempre tra le più attese dei runner, la Telepass RomaOstia Half Marathon è organizzata dal Gruppo Sportivo Bancari Romani GSBRun in partnership con RCS Sports & Events, sotto l’egida della World Athletics e della FIDAL, con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio. La RomaOstia vanta la prestigiosa Label della Federazione internazionale, riconoscimento attribuito agli eventi che rispettano standard organizzativi e performance agonistiche di altissimo livello. Il percorso, velocissimo, di 21km e 97 metri prevede quasi quattro chilometri scorrevolissimi all’interno del quartiere EUR, e il lungo tratto tra i pini della via Cristoforo Colombo con finish line posizionata alla Rotonda di Ostia. Partenza fissata dalle ore 9.00 per la prima onda, con le due successive per permettere a tutti i partecipanti di correre al proprio ritmo sin dai primi metri.

I numeri di questa edizione evidenziano una maggiore partecipazione femminile (con una quota pari al 25% del totale degli iscritti, numero molto significativo per la disciplina), e una crescita importante di runner stranieri, che passano dall’9% del 2019 al 21% di quest’anno, in linea con il crescente posizionamento turistico della Capitale.  Francia, Gran Bretagna, Irlanda, Finlandia, Germania, Spagna e Slovenia i Paesi più rappresentati. Un dato che posiziona ulteriormente la corsa tra le mezze più importanti e partecipate al mondo, oltre che tra le più veloci, dati i risultati tecnici a oggi registrati. Lo scorso marzo alla RomaOstia è stato infatti realizzato il secondo tempo al mondo maschile e il sesto tempo di sempre nella storia, confermandosi la mezza più veloce di sempre su suolo italiano con ben sei atleti scesi sotto l’ora. Primo all’arrivo è stato il keniota Sebatian Kirimu Sawe (58’02”) e tra le donne Irene Kimais (1h06’03”).

In merito alle società sportive con il maggiore numero di iscritti, si segnalano GSBRun con 691 runner, Podistica Solidarietà con 411, LBM Sport con 306. Il Gruppo Bancari Romani GSBRun ha scelto di devolvere il proprio premio di società a Komen Italia di cui è storico partner per l’organizzazione della Race for the Cure, manifestazione simbolo nella lotta contro i tumori del seno. Ancora disponibili gli ultimi pettorali per la terza onda di partenza: per ogni iscrizione “ritardataria” alla Telepass RomaOstia Half Marathon, 3 euro saranno devolute alla Fondazione Policlinico Gemelli, a sostegno del progetto Gemelli SPRINT che accompagna anziani e fragili alla pratica dello sport per superare le barriere dell’isolamento.

Tra gli outsider sulla linea di partenza, torna a correre per il secondo anno consecutivo il rapper e cantautore italiano Ghemon, grande appassionato di corsa, e il pilota motociclistico e runner Simone Corsi. ‘Legend per un giorno’ per il partner Sport e Salute saranno il campione olimpico Massimiliano Rosolino (in allenamento per la Maratona di Londra) e il fuoriclasse del rugby Andrea Lo Cicero. In coda alla partenza dell’ultima onda della Mezza Maratona, sarà dato il via alla tradizionale Fitwalking, aperta a tutti coloro che vogliono percorrere il bellissimo percorso camminando. Tempo limite di percorrenza pari a 3 ore e 30 minuti.

Rai Radio2, media partner della RomaOstia Half Marathon, scenderà in pista con la propria squadra di ascoltatori. Sarà Silvia Boschero, voce di Radio2, a capitanare in gara la squadra della rete, formata da 15 volenterosi ascoltatori reclutati nel corso del suo programma “La versione delle due” condotto insieme ad Andrea Delogu. 

I Partner della 48^ edizione presenteranno le proprie attività presso Casa RomaOstia. Telepass, Title Sponsor della RomaOstia Half Marathon contribuisce in modo concreto alla mobilità sostenibile dei partecipanti alla gara. Attraverso l’App si potrà usufruire del parcheggio vicino alla partenza, noleggiare un motorino o monopattino elettrico, acquistare biglietti per il trasporto pubblico. 

Sarà Nissan l’Official Electrified Car, che aprirà e chiuderà la gara domenica con la sua innovativa Qashqai e-POWER, mentre l’Official Scooter sarà Yamaha

Presso lo stand Enervit sarà possibile testare ed acquistare i prodotti di integrazione pensati per fondisti e maratoneti.

Synlab, Medical Partner, promuoverà i suoi servizi di check up e riabilitazione per gli sportivi.

Grazie alla partnership consolidata con Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS - Università Cattolica del Sacro Cuore, il Longevity Team diretto dal prof. Francesco Landi metterà a disposizione dei runner aderenti all’indagine un check up gratuito presso il proprio stand.

Novità del weekend della Telepass RomaOstia la Dog Run Natural Trainer, evento di running e di camminata per i cani e gli amici umani, occasione che esalterà il piacere di correre in compagnia del proprio animale facendo attività sportiva. La partenza è prevista per sabato 4 marzo alle ore 15.00 presso il Parco del Ninfeo dell’Eur. I cani saranno suddivisi secondo la taglia (piccola/media/grande) e correranno rispettivamente uno, due o tre giri del circuito da 500 metri. Previsti sacco gara e pettorale, medaglie, ciotola richiudibile e sotto ciotola offerti da Natural Trainer a tutti i partecipanti.