UPDATE:
Siani (Serviceplan Italia) sullo spot 'La Pesca' di Esselunga. "Una storia incentrata su una piattaforma emotiva, distintiva ed empatica. C'è molto coraggio nella creazione di un plot che lavora su un sentimento spesso rimosso"Boscacci (Accenture Song) sullo spot 'La Pesca' di Esselunga. "Una bella campagna con un'idea, un posizionamento, uno storytelling, un buon crafting e planning d'impatto. In Italia se ne sentiva la mancanza. I critici? Mettetevi al lavoro e fate meglio"Dionisi - Di Bruno (DLVBBDO) sullo spot 'La Pesca' di Esselunga. "Un'astronave aliena atterrata sul pianeta di un brand che ha sempre usato leve di comunicazione tradizionali. Ma quale posizione vuole prendere l'insegna?"RETEX: dopo la line service dedicata alla sostenibilità, presenta il primo Report d'Impatto. Kratchmarova: "Lavoriamo per integrare le tematiche sostenibili nei business plan delle aziende". Il Gruppo punta a 100 milioni di ricavi nel 2023Da un'idea dell'agenzia di comunicazione Cliniq Brand Surgery nasce il Positano Wine FestPer il ritorno sul mercato di Philadelphia Milka, Mambo realizza strategia non convenzionale basata sull’ascolto delle nuove generazioni dedicata a TikTokCairoRcs Media partner della Milano Beauty Week. Fornara: "Oltre 100 speciali e progetti tailor made per questo segmento. Da gennaio una crescita degli investimenti pubblicitari rispetto allo scorso anno”Beyond Visual Attention, lo studio sull’attenzione nei media promosso da OMG in collaborazione con Ipsos, Ainem e Nielsen entra nelle strategie di comunicazione delle aziende attraverso l’Attention Calculator ToolCentenario Ambrosoli, un secolo di storia nel docufilm "Passione dirompente", opera dei registi Elena Beatrice e Daniele Lince e con la direzione artistica di Silvio SoldiniIl Teatro Filodrammatici apre il sipario sulla sostenibilità ambientale con la serata "Impronte"
Advertising

Baulificio Italiano protagonista in Corso Matteotti a Milano con la nuova campagna

L’obiettivo della campagna, di circa 124 mq totali, è di concentrare l’attenzione sul nuovo negozio, il primo nella città meneghina, aperto appena 1 anno fa.

Due ledwall luminosi, brandizzati Baulificio Italiano, dominano la nuova sede di “The Core” il club più esclusivo del mondo sbarcato a Milano sotto la Madonnina.

Una scelta strategica quella di Baulificio Italiano, azienda padovana con oltre 60 anni di esperienza nella produzione di bauli e valigeria guidata tutta al femminile dalle tre sorelle Roncato, di posizionarsi in Corso Matteotti, centro del business e del lifestyle milanese, che collega Piazza San Babila al Duomo e al Quadrilatero della Moda.

L’obiettivo della campagna, di circa 124 mq totali, è di concentrare l’attenzione sul nuovo negozio, il primo nella città meneghina, aperto appena 1 anno fa.
Il monomarca, che si aggiunge ai sette negozi attivi e presenti tra il Veneto, l’Emilia- Romagna e la Lombardia, è posizionato nel cuore della città, in galleria San Carlo, e all’interno presenta tutte le collezioni proposte dai brand del Gruppo.

Dalla valigeria e borse business di Ciak Roncato, agli zaini e accessori per il tempo libero firmati per Esercito Italiano, fino alle creazioni artigianali made in Italy di Baulificio Italiano, come la valigia silver con angoli e maniglie in pelle, soggetto della campagna, realizzata nella lega in alluminio più leggera nel mercato della valigeria, brevetto esclusivo
dell’azienda.

L’art direction della campagna è stata affidata a Fabio Cocchi di DARE STUDIO MILANO.