UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"Cannes Lions 2024. Di Bruno/Dionisi BBDO Italy: "L'Argento a Make Italy Green per E.ON riconosce un lavoro di team con il cliente e il legame forte del purpose aziendale con la mission di portare energia pulita"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo sociale
Advertising

Bitmama Replay firma la nuova campagna omnichannel per l’Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC. Sarà in Tv, sulla stampa, affissioni anche digital e radio

L'azione si colloca nel contesto del riposizionamento di Airc, avviato a inizio 2024. Il claim su cui si sviluppa la campagna: “Il futuro della ricerca è nelle nostre mani”.

Al via la campagna omnichannel realizzata per lanciare l’appuntamento 2024 con l’Azalea della Ricerca e affrontare i tumori che colpiscono le donne.

Nel contesto del riposizionamento di Airc, avviato con la vittoria della gara a inizio 2024, Bitmama Reply prosegue il lavoro sulla piattaforma di comunicazione con la nuova campagna per l’Azalea della Ricerca®. L’iniziativa, a sostegno della ricerca sui tumori che colpiscono le donne, nel 2024 compie quarant’anni in occasione della festa della mamma.

Il claim su cui si sviluppa la campagna, “Il futuro della ricerca è nelle nostre mani”, mira a responsabilizzare spettatori e utenti e li invita a dare il proprio contributo per sostenere la ricerca, dando alle mani una speciale carica semantica ed emotiva. Il concept si concretizza in un TV commercial che in trenta secondi racconta la storia di una donna che affronta il cancro, dalla scoperta della diagnosi attraverso il lungo e impegnativo periodo di cura. Una donna che però continua a vivere la sua vita, grazie alla ricerca e alla community che la supportano. 

Il racconto si svolge interamente dalla prospettiva delle mani della protagonista, spesso accompagnata dai gesti di chi le sta vicino: famiglia, amici, medici e infermieri. Una storia dal finale sospeso, in cui la donna si mette nelle nostre mani prendendo l’Azalea e porgendola verso la macchina da presa, affidando simbolicamente il suo futuro allo spettatore. 

In continuità con la piattaforma di comunicazione lanciata con la campagna Arance della Salute, a completare il claim segue un “Dai” dal duplice significato: esortazione e invito sostenere la ricerca. Il gesto finale della protagonista del TVC si trasforma nel visual protagonista degli asset fotografici della campagna, che prevedono annunci stampa, OOH e declinazioni digital. Inoltre, la comunicazione prevede un radio commercial, in tagli da 30” e 15”, pianificati su radio tradizionali e Spotify. Per la realizzazione della campagna l’agenzia ha scelto, per il TVC, di collaborare con la casa di produzione bresciana 5e6, con il regista Nicola Bettoni alla direzione e il DOP Gianluca Ceresoli alla fotografia. Degli scatti si è occupato invece il fotografo Marco Onofri.

 

CREDITS:

Client: AIRC

Creative Agency: Bitmama Reply

Chief Creative Officer & Partner: Nicola Gotti

Creative Director: Fabio Montalbetti

Senior Art Director: Marco Flaviani

Senior Copywriter: Ferdinando Guadalupi

Junior Art Director: Marco Novello

Account Manager: Marta Zurlo

Account Executive: Giulia Parusso

Responsabile Divisione Comunicazione: Ethiopia Abiye

Production company: 5e6

Executive producer: Tania Gualeni, Graziano Chiscuzzu

Director: Nicola Bettoni

Creative Consultant: Giorgio Poloni

DOP: Gianluca Ceresoli

Producer: Giada Destro

Post production coordinator: Vanessa Spagnolo

Editor: Nicola Bettoni

Colorist: Alessio Zanardi

Music & Sound Design: Smider

Fotografo: Marco Onofri