UPDATE:
Linkontro. Le Insegne della GDO nel tempo dell'incertezza. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Campagna di lancio per Nasce TuDay, nuova insegna di prossimità"Linkontro. Le Insegne della GDO nel tempo dell'incertezza. Pedroni (Coop): "Investimenti pubblicitari in aumento e una nuova campagna con al centro il nostro prodotto a marchio per supportare il potere d'acquisto dei clienti"Sbarca sulla terra Zaira, la meta influencer di Buzzoole per avvicinare la Gen Z ai brandLinkontro. Le aziende nel tempo dell'incertezza. D'Este (Ferrero): "Nessun taglio ai budget media, ma investimenti ai livelli di leadership di mercato. Comunicazione e rapporto con i consumatori fanno guardare al futuro con positività"NielsenIQ. In uno scenario marcato da pandemia, guerra e inflazione, peggiora il potere di acquisto: in soli tre mesi le famiglie fragili passano dal 10% al 17%. Il 96% degli italiani rivedrà le priorità di spesa. Il discount vale il 20% del mercatoIl Festival della Comunicazione torna in presenza e dà appuntamento a settembre a Camogli con l'edizione più ricca di sempreClean Up Your Bike dà il via allo Sport Tour 2022 di NuncasNielsen Linkontro 2022: Vecchioni (diversitylab.it): “Le aziende devono credere nella diversità, posizionarsi su questo tema, farlo proprio e diffonderlo, altrimenti perderanno un'importante occasione di unione con i propri consumatori”Al via Torino Digital Days 2022: oltre 60 eventi gratuiti e aperti al pubblico per la terza edizione realizzata da Tandù, Bonobo Events e HoverstateUna strategia più internazionale e integrata in tema di contenuti, media e comunicazione: nasce su queste basi la ‘Nuova Vivendi’
Advertising

Curtiriso e Riso Flora tornano in tv nei nuovi spot di Casiraghi Greco&

La nuova campagna Curtiriso, è impostata con il compito di esprimere il payoff “Il grande classico italiano” che accompagna da anni il brand. Riso Flora i ritorna in comunicazione riposizionandosi come Riso del Benessere.

Curtiriso e Riso Flora, marchi storici italiani di proprietà di Curti, società con sede a Valle Lomellina, tornano in tv con due nuovi spot volti a comunicare il proprio posizionamento all’interno del mercato riso.
La nuova campagna Curtiriso, è impostata con il compito di riempire di significato il payoff “Il grande classico italiano” che accompagna da anni il brand. Gli spot, nei formati 30” e 15” sono pianificati sempre dall’agenzia casiraghi greco& agenzia guidata da Cesare Casiraghi, dal 26 dicembre sulle reti Mediaset nei formati 30” e 15”.

Protagonista dello spot è il riso, in quattro tipologie differenti (bianco, ambrato, rosso e nero). Attraverso la tecnica della computer graphic i chicchi si animano per creare di volta in volta monumenti e opere d’arte che hanno reso celebre l’Italia nel mondo.
La Gioconda, il Colosseo e il David di Michelangelo si creano e si scompongono sulle note de “L’Italiano” di Toto Cutugno, pezzo famoso in tutto il mondo, scelto per sottolineare e valorizzare l’italianità.


Riso Flora invece, marchio acquisito da Curti sul finire del 2021, ritorna in comunicazione, sempre avvalendosi della consulenza di casiraghi greco&, riposizionandosi come Riso del Benessere.

Una campagna TV multi soggetto ci mostra la protagonista praticare alcune complicate e spettacolari posizioni yoga mentre interagisce con il prodotto e ne veicola i valori nutrizionali.
Infatti, recenti studi dell’Università di Pavia permettono di poter affermare che Flora sia fonte di Rame, Fosforo e di Vitamine B1+B3 e che, grazie al Metodo Flora, risulti essere a basso indice glicemico.

I 3 soggetti ideati e pianificati dall’agenzia in spot da 15” sono in onda a partire dal 9 gennaio sulle reti Mediaset.