Advertising

Montblanc lancia “What Moves You, Makes You”, la campagna creata dall'agenzia Wieden+Kennedy Amsterdam che vede come protagonisti Cillian Murphy e Peggy Gou

“Cillian e Peggy rappresentano perfettamente il nostro concetto di Mark Maker, personaggi capaci di ispirare gli altri che incarnano la filosofia di Montblanc. Sono entrambi la dimostrazione vivente del fatto che fare qualcosa che ci appassiona con audacia e creatività ci porta a vivere una vita più appagante. In modo del tutto personale e originale, hanno entrambi lasciato il segno nel mondo attraverso il loro talento e la loro creatività, sempre guidati dalle loro passioni”, afferma Vincent Montalescot, Vicepresidente Esecutivo Marketing di Montblanc.

A partire dallo scorso anno, con il lancio della brand campaign “What Moves You, Makes You” Montblanc si è posta l’obiettivo di ispirare le persone a esprimere il loro pieno potenziale seguendo le proprie passioni, invece di perseguire il successo in modo convenzionale. Lo fa raccontando le straordinarie storie dei “Mark Maker”, individui che lasciano il segno facendo ciò che più amano nella loro vita professionale e privata. Dopo aver messo in luce i viaggi del pluripremiato regista Spike Lee, dell’attore Taron Egerton, dell’attore, cantante e scrittore Chen Kun e dell’attrice Xin Zhi Lei, Montblanc racconta le storie di altri due eccezionali Mark Maker: Cillian Murphy e Peggy Gou.

Cillian e Peggy rappresentano perfettamente il nostro concetto di Mark Maker, personaggi capaci di ispirare gli altri che incarnano la filosofia di Montblanc. Sono entrambi la dimostrazione vivente del fatto che fare qualcosa che ci appassiona con audacia e creatività ci porta a vivere una vita più appagante. In modo del tutto personale e originale, hanno entrambi lasciato il segno nel mondo attraverso il loro talento e la loro creatività, sempre guidati dalle loro passioni”, afferma Vincent Montalescot, Vicepresidente Esecutivo Marketing di Montblanc.

L’attore irlandese di cinema e teatro Cillian Murphy, che ha recitato in film come la trilogia del cavaliere oscuro, Inception e Dunkirk e nella serie TV acclamata dalla critica Peaky Blinders, punta sempre a migliorarsi e a coinvolgere gli altri attraverso le sue performance. 

L’emozione del racconto è un elemento chiave per me. Se non riesco ad essere trasportato all’interno della storia e a percepire la verità dell’interpretazione, vuol dire che qualcosa non ha funzionato sia come attore che come spettatore”, spiega Cillian.

La sudcoreana Peggy Gou, assecondando le proprie passioni, è riuscita a raggiungere il successo come DJ, produttrice discografica e imprenditrice di moda in modo del tutto personale.  In una serie di cortometraggi creati da Montblanc, Peggy ci invita a entrare nel suo mondo. In un’ironica interpretazione di un classico Q&A, Peggy diventa sia l’intervistatrice che l’intervistata, conversando con i suoi molteplici sé e condividendo le diverse sfaccettature della sua personalità.  Parla della sua identità e del suo lavoro, dalla musica allo stile al cibo, e di tutto quello che la “muove” veramente, rivelando un’immagine più intima e autentica.

"Le nostre passioni dovrebbero spingerci a migliorarci ogni giorno.   Se non riesci a provare questa spinta, questo bisogno, è come se non uscissi mai dalla tua comfort zone. Al contrario, credo fermamente che sia necessario trovare qualcosa che ti muove davvero. Sempre", dice Peggy Gou.

Nell’ambito della loro collaborazione con Montblanc, i Mark Maker indosseranno gli articoli della nuova collezione Montblanc UltraBlack. Creata da Wieden+Kennedy Amsterdam, la campagna verrà lanciata a livello globale a partire dal 24 agosto e comunicherà il messaggio “What Moves You, Makes You”, sottolineando che le collezioni Montblanc sono fatte per accompagnarci nel viaggio alla scoperta di ciò che amiamo. 

Per maggiori informazioni visita il sito www.montblanc.com