Advertising

Roncaglia & Wijkander promuove l'impegno sociale di Rds

La creatività è dei copy Barbara Marin (anche supervisione creativa) e Antonella Nacci e degli art Claudia Battini e Antonella Zurzolo. Direttore creativo Fausto Nieddu. La casa di produzione è European Film Communication.

Come già riportato da Advexpress (vedi notizia correlata), è firmata Roncaglia & Wijkander la nuova campagna per Rds on air da domenica sulle reti Mediaset. Con questa campagna, l'emittente introduce nella sua comunicazione l'impegno per il sociale che da questo momento sarà presente in tutte le sue comunicazioni. Nello specifico, Rds sostiene l'onlus Exodus fondata da Don Mazzi in una campagna per la tutela dei diritti dell'infanzia. Rds, che è la seconda radio commerciale italiana, in questo modo vuole coinvolgere sempre di più i suoi ascoltatori, non solo grazie alla sua musica e ai suoi programmi, ma anche attraverso l'impegno etico e l'attenzione per i temi del sociale, stimolando una partecipazione e uno stile di vita responsabile e aperto.

Roncaglia & Wijkander ha, da parte sua, una lunga esperienza nella comunicazione sociale. Ha infatti in portfolio numerose campagne per WWF, Marevivo, Unicef, Arci, Lega Antivivisezione, Anlaids, Skin Cancer Foundation.

Nello spot, girato a Roma con la regia di Louis Prieto e la fotografia di Sebastiano De Pascalis, si incontrano il mondo della radio e il mondo dei bambini grazie alla partecipazione degli ascoltatori. Il claim della campagna è infatti "Trasmettiamo voglia di partecipare." La creatività è dei copy Barbara Marin (anche supervisione creativa) e Antonella Nacci e degli art Claudia Battini e Antonella Zurzolo.

"È uno spot estremamente semplice, ma molto coinvolgente" – afferma Fausto Nieddu, direttore creativo di Roncaglia & Wijkander – "Volevamo far emergere la voglia di partecipare, l'entusiasmo che ci aspettiamo dal pubblico di Rds, un pubblico attento a quello che lo circonda, sempre aperto e positivo."

La casa di produzione è European Film Communication. La musica dello spot è 'Chariot', il successo di Gavin De Graw. Oltre alla televisione, la campagna verrà pianificata su stampa ed affissione.