Brand Identity

Hangar Design Group firma l'identità visiva del nuovo progetto di Andrea Aprea

In occasione del debutto da imprenditore, l’agenzia creativa ha curato la brand identity e tutto il coordinato di segni dello chef unendo equilibrio estetico, design strategico, innovazione e creazione di senso.

Per definire la brand identity del suo debutto da imprenditore, lo chef Andrea Aprea ha scelto Hangar Design Group. Una sfida affascinante e piena di responsabilità per l’agenzia creativa nata 40 anni fa a Mogliano Veneto e oggi divenuta un player internazionale con sedi a New York, Shanghai e Milano. 

Nell’affrontare la definizione di una identità di marca innovativa - che sapesse raccogliere l’heritage del percorso professionale ventennale dello chef Aprea - Hangar Design Group ha realizzato un ecosistema di segni visivi, grafici, tattili e digitali capaci di raccontare a 360 gradi la figura di Andrea Aprea.

Il progetto presentava particolari ricchezze semantiche e complessità di cui tenere conto, essendo inserito all’interno di un contesto ambientale ricco di elementi caratterizzanti come la Fondazione Luigi Rovati, che condivide gli spazi di un magnifico Palazzo Milanese tardo ottocentesco. La nuova brand identity doveva raccontare la nascita del marchio Aprea e applicarsi a due primi ambienti: il nuovo Ristorante Andrea Aprea e il Caffè Bistrot

Hangar Design Group ha interpretato la visione dello chef per dare forma grafica e segno alla sua ricerca. L’identità, declinata su tutti i touchpoint di comunicazione, dal sito al logo alle vetrofanie fino ai piccoli dettagli di wayfinding e dei menù, esprime la riflessione sul contemporaneo di Andrea Aprea attraverso gli elementi della semplicità, immediatezza, riconoscibilità e del minimalismo visivo. L’agenzia creativa ha integrato inoltre nell’identità visiva di Andrea Aprea la silhouette dello skyline di Milano che si può osservare dalla vetrata del ristorante nel segno artistico dell’illustratrice Silvia Gherra.

Lavorare con Andrea Aprea è stato certamente un piacere oltre che una sfida professionale: abbiamo cercato di tradurre in un linguaggio visivo coerente e rigoroso la costante ricerca dello chef di un equilibrio tra memoria e contemporaneità, la sua instancabile attenzione al minimo dettaglio, la cura infallibile che mette in ogni piatto" - afferma Anna Bovo Suarez, Managing Partner di Hangar Design Group Milano. “Per noi è stata l’occasione di rinnovare il nostro impegno per la valorizzazione delle eccellenze della cucina italiana, di cui Aprea è certamente una punta. Un ambito professionale in cui ci siamo specializzati da tempo e che è tornato a crescere impetuosamente dopo due anni di stop.”

Questo progetto di brand communication mette in scena con rigore il legame tra la matericità degli ingredienti e una cultura del gusto che ne sublima l’esperienza. L’obiettivo dell’intera piattaforma è stato quello di comunicare il valore di un marchio personale e di costruire un ecosistema digitale che potesse descrivere la figura dello chef attraverso uno storytelling mirato. 
Hangar Design Group è da anni l’agenzia leader nella comunicazione visiva e nel design strategico per il comparto food, avendo lavorate per alcuni dei più iconici marchi del settore. In questo periodo l’agenzia ha rafforzato la sua attività anche in ambito Hospitality tra cui spicca Hotel Romeo, storico albergo partenopeo a cinque stelle.