Foreign Office

Bolloré supportato da un miliardario malese

Nel suo tentativo di conquistare duue seggi in Aegis, Vincent Bolloré è stato supportato da un miliardario della Malesia che nella holding detiene una quota del 2,26%. Lo rivela oggi il Daily Telegraph. Efl, società con sede a Manila posseduta da Ananda Krishnan Tatparanandam , ha votato insieme a Bolloré durante l'Annual general Meeting della holding britannica. Si stima che il miliardario abbia un patrimonio di 4 miliardi di dollari, che fanno di lui il secondo uomo più ricco del paese. Ha costruito le Petronas Twin Towers, il secondo grattacielo più alto del mondo, e ha investito in entertainment, telecomunicazioni, petrolio, energia, e media. Efl e un fondo di investimento europeo sconosciuto, che possiede lo 0,5% in Aegis, avrebbero affiancato Bolloré nella sua richiesta di far sedere nel board Philipe Germond e Roger Hatchuel, richiesta che come è noto è stata respinta dagli azionisti.