Csr

Patagonia 'Eco Brand dell'anno' al Volvo Ecodesign Forum

Patagonia, marchio d'abbigliamento outdoor, ha ricevuto il riconoscimento 'Ecobrand dell'anno' al Volvo Eco Design forum di Monaco, durante lo show della fiera Ispo.

Il prestigioso premio rappresenta il riconoscimento del settore outdoor agli sforzi e iniziative promossi da Patagonia volti a ridurre il suo impatto sull'ambiente.

Patagonia (le cui vendite nel 2007 hanno raggiunto i 282 milioni di dollari) è nota internazionalmente per l'innovazione dei suoi prodotti, la grande qualità e il suo attivismo ambientale. 

Il suo Environmental Grants Program ha contribuito con oltre 30 milioni di dollari in denaro e donazioni varie allo sviluppo dell'attivismo ambientale sin da quando il programma è partito nel 1985, inoltre il suo Environmental Internship Program consente agli impiegati di dedicarsi ad attività ambientaliste ricevendo comunque la loro normale busta paga.

Seguendo da sempre il principio della responsabilità ambientale nello sviluppo dei propri prodotti, l'azienda persegue la missione che si è data: 'fare il miglior prodotto, non provocare danni inutili, utilizzare il business per ispirare e implementare soluzioni per la crisi ambientale'.

A partire dal 1996, Patagonia ha utilizzato unicamente cotone organico per la sua linea d'abbigliamento, e dal 1993 ha utilizzato materiali riciclati per la produzione di gran parte dei propri prodotti in fleece.

Nel 2005 ha lanciato il Common Threads Recycling Program uno dei primi programmi al mondo per il riciclo dei capi. Nella collezione invernale 2008 il 74% dei prodotti di Patagonia contiene almeno una fibra ecologica e il 53% sono riciclabili.

Ancora più importante, nello sforzo di vivere una vita controllata ed essere trasparenti con i clienti, Patagonia ha recentemente lanciato il Footprint Chronicles sul website patagonia.com. Questo piccolo sito interattivo traccia ed espone l'impatto ambientale dei nostri prodotti dalla progettazione alla consegna.