Media

Hachette Rusconi Pubblicità: nel primo trimestre raccolta a +3%

Nell'ambito del Prix d'Excellence de la Beautè 2007 di Marie Claire, Advexpress ha incontrato Giorgio Grassi, ad e direttore generale di Hachette Rusconi Pubblicità: "L'obiettivo per quest'anno è il +6%. Marie Claire segna un +14%. Tra le novità, lo sbarco sul web di tutte le testate del gruppo e la creazione di due portali, uno dedicato ai motori e uno al mondo femminile".

 Si svolge questa sera nella prestigiosa sede del Salone dei Tessuti, in via San Gregorio a Milano, Il Prix d'Excellence de la Beautè 2007 di Marie Claire. Sei premi internazionali attribuiti a Parigi da 17 giornaliste esperte di bellezza provenienti da tutto il mondo e le preferenze italiane, selezionate da una giuria locale, tra i migliori cosmetici lanciati lo scorso anno.

A margine della premiazione, Giorgio Grassi , nuovo ad e direttore generale Hachette Rusconi Pubblicità (nella foto), ha dichiarato ad ADVexpress: "Siamo molto soddisfatti dell'andamento della raccolta pubblicitaria nel primo trimestre del 2007, che è stato chiuso con un +3%. Particolarmente positiva la crescita di Marie Claire, che segna un +14%. L'obiettivo per quest'anno, per la concessionaria, è di crescere del 6%. Il team di Hachette Rusconi Pubblicità non è ancora definitivo, sono in arrivo nuove persone. Tra le novità in arrivo, alcune iniziative online, previste in autunno, con lo sbarco sul web di tutte le testate del gruppo e la creazione di due portali, uno dedicato ai motori e uno al mondo femminile".

Si aggiudicano i premi internazionali: Chanel, Rouge Allure; L'Oréal Paris, Casting Crème; Gloss Givenchy, Prisme libre; Yves Saint Laurent, Perfect touch; Clarins, UV Plus. Il prix recherche va a Pro-Xylane - L'Oréal

I premi italiani – sezione care e make-up- sono stati attribuiti da una giuria di giornaliste italiane: Antonella Bussi (Vicedirettore Beauty e News Moda - Marie Claire), Antonella Grua (Direttore Cipria e Immagine), Sabrina Bottone (Caposervizio Beauty - Elle), Momi Giancolombo (Caporedattore Beauty - A), Maria De Ferrari (Caporedattore Beauty - Flair), Ginevra Falzoni (Caporedattore Beauty - Gioia) e vanno a: Sisley, Sunleya per la sezione care; Yves Saint Laurent; perfect touch per la sezione make-up.

 Nella sezione care e make-up i riconoscimenti vanno anche a: Estée Lauder – Perfectionist Collection; Clarins – Soin remodelant ventre-taille; Guerlain – Orchidée imperiale; L'Oréal Paris- Jet-set Lacquer; Chanel – Inimitable; Deborah-Nailspace.

Per Marie Claire, il mensile diretto da Antonella Antonelli, il Prix d'Excellence de la Beautè, rappresenta un importante momento di incontro con le più prestigiose marche cosmetiche mondiali. 

Francesca Noemi de Pasquale