Media

Sky: 14 canali per ragazzi che raggiungono fino al 18% di share

Il bouquet di Sky per i ragazzi si arricchisce di due nuovi canali, RaiSat Yoyo e RaiSat Smash, presentati oggi, 25 ottobre, insieme alle novità dei palinsesti. "I canali dedicati ai ragazzi sono la nostra arma segreta - ha dichiarato Tom Mockridge, a.d. Sky Italia (nella foto) - perché lì registriamo l'audience pià alta".

Si arricchisce di due nuovi canali il bouquet Sky dedicato ai più piccoli. Dopo il lancio di Jim Jam, partito il 1° ottobre, è ora la volta di RaiSat Yoyo e RaiSat Smash, che portano a 14 il numero complessivo dei canali nella piattaforma Sky per i ragazzi. Numero triplicato negli utlimi tre anni. "Con i nuovi arrivati siamo in grado di offrire una scelta molto vasta - ha detto Tom Mockridge, amministratore delegato di Sky Italia, intervenendo alla presentazione di oggi, 25 ottobre, a Milano - . I canali dedicati ai ragazzi sono la nostra arma segreta: se calcio, sport, intrattenimento, notizie e documentari rivestono una grande importanza, la audience più alta la registriamo proprio fra i ragazzi".

Secondo i dati Auditel, infatti, annunciati da Kathryn Fink, Direttore Programmi di SKY, fra i bambini di 4-14 anni i canali hanno raggiunto nell'ultimo trimestre una share del 14% nell'intera giornata, che sale al 18% nella fascia oraria 15-18. "E nelle case degli abbonati, nella fascia oraria 15-18, Sky ottiene fra i bambini di 4-14 anni una share superiore al 50%". "Data l'attrazione che la tv esercita sui bambini - ha aggiunto Fink -, ci impegniamo anche verso i genitori, per garantire loro un luogo protetto, con appuntamenti che possono essere condivisi fra adulti e bambini, e la possibilità di inibire la programmazione di un canale con il telecomando Parental Control".

L'offerta comprende 4 canali per bambini in età prescolare (Jim Jam, Boomerang, RaiSat YoYo, Playhouse Disney); 7 canali per bambini dai 5 ai 14 anni (Nickelodeon, Cartoon Network, Animal Planet, RaiSat Smash, Disney Channel, Toon Disney, Jetix), 3 canali con programmazione posticipata di un'ora (Cartoon Network +1, Disney Channel +1, Jetix +1), per un totale di oltre 100.000 ore di programmazione, di cui oltre 60.000 di cartoni animati, oltre 20.000 per bambini fino ai 6 anni, oltre 6.000 di programmi educativi.

Le novità dei palinsesti

Dal 1° novembre partirà la programmazione dei nuovi canali RaiSat YoYo e RaiSat Smash. Il direttore Giangranco Noferi, già responsabile di RaiSat Ragazzi, ha spiegato che i due canali "rappresentano un'evoluzione di RaiSat, dopo 9 anni di esperienza, proponendo una programmazione differenziata per due diverse fasce di età". RaiSat YoYo si rivolge ai bambini da 0 ai 6 anni, attraverso un palinsesto che va dalle serie animate europee alle migliori produzioni italiane, per offrire quello che Noferi ha definito "divertimento educativo". Fra i programmi, La scatola delle emozioni, realizzata in collaborazione con la Federazione Italiana Scuole Materne, che da ottobre è anche uno spettacolo teatrale, l'Albero Azzurro , che il canale coproduce con RaiDue, in una nuova edizione quotidiana, e i cartoon in prima visione Pocoyo, Peter Rabbit, Tooby e Binoo e la terza serie di Pingu.

RaiSat Smash si rivolge invece a un pubblico fra i 6 e i 10 anni e propne cartoni, film e serie tv, con una particolare attenzione alle nuove tecnologie e ai linguaggi multimediali. Testimonial del canale sono Winx Club, Geronimo Stilton e Super Mario.

Non ha ancora un mese di vita JimJam, canale televisivo pensato per bambini dai 2 ai 6 anni, nato da un'idea di David Bouchier, ex head of programming di Sky Italia, ritornato nel Regno Unito per curare una serie di progetti indipendenti, fra cui appunto JimJam. Punto di fornza del programma è Spazio Inglese, che introduce i bambini alle parole chiave della lingua. Rientra nel ventaglio di canali Sky per bambini anche Nickelodeon, nato 27 anni fa negli Stati Uniti, che in Italia ha appena inaugurato il Kids Team, "una squadra di esperti, fra cui psicologi ed educatori, che hanno esperienze con i più giovani, e che affiancano la rete per consentirle di individuare il giusto linguaggio per parlare al target", comeha spiegato Roberta Perego, head of researches Mtv. Sul canale partirà la terza serie di Zoey 101, programma interpretato da Jaime Lynn Spears, sorella della popstar Britney.

Fra le novità di Cartoon Network, che da settembre ha inaugurato il nuovo logo, vi sono invece le produzioni Cartoon Network Originals, fra cui l'inedito Ben 10.Per Natale parte l'iniziativa Cantatoon, che inviterà gli spettatori a mandare le loro performance canore via mms al canale, per partecipare al Grande Musical in onda il 6 gennaio. Su Boomerang l'autunno offre le Tom & Jerry Tales, inedito cartone che dopo 25 anni propone nuove avventure dei due personaggi, i quali sarranno anche protagonisti della lunga maratona televisiva di Capodanno.

Ancora, Animal Planet presenta la seconda serie di Casa Meerkat, soap opera che ha per protagonisti un gruppo di suricati, della famiglia delle manguste. Sono quattro i canali targati Disney presenti nel bouquet: in particolare è Playhouse Disney a vedere un'evoluzione importante, Come ha spiegato Patricia Hidalgo, direttore programmi di Walt Disney Television Italia, i bambini diventano ora testimonial del canale, e impareranno a svolgere semplici gesti quotidiani, affiancati da personaggi animati". A novembre arrivano Manny tuttofare, che ama pronunciare parole in inglese, e In forma con Jojo, che invita a fare piccoli esercizi fisici.

Infine, Jetix continua a mescolare azione, avventura e comicità arricchendo il palinsesto con la serie di Pucca, eroina nata sul web, che lotta per strappare bci e attenzioni dall'amato Garu.

Tutti i 14 canali si caratterizzano per la bassa presenza di pubblicità: "Non si superano i 2 minuti all'ora" ha dichiarato Fink. Sul fronte commerciale, Sky lancia una nuova offerta: per chi si abbona entro il 30 novembre è previsto uno sconto del 50% per i primi quattro mesi. Il pacchetto Mondo, che contiene 60 canali, costerà così 11 euro. "A sostegno dell'offerta parte oggi una campagna - ha spiegato ad Advexpress Flavio Natalia, responsabile comunicazione di prodotto Sky - articolata su reti Mediaset, stampa quotidiana e periodica, radio". La creatività è ancora di 1861 United, mentre la pianficazione è curata da Mediacom .

Claudia Albertoni