Media

Vanity Fair si racconta nei Mini Vanity distribuiti agli abbonati Sky

Vanity Fair, settimanale Condé Nast che negli ultimi tre anni ha ridefinito il proprio profilo, registrando crescite in termini di diffusione, lettori e raccolta pubblicitaria continua ad essere alla ricerca di nuove opportunità per parlare con un pubblico sempre più numeroso, senza rinunciare alla qualità.

In questa direzione va l'ultima importante e innovativa azione di direct marketing della testata Condé Nast che riprende il claim di campagna 'Ti va di parlare?'. L'invito è stato rivolto a 1.200.000 abbonati Sky che, tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo hanno ricevuto con Sky Magazine due 'Mini Vanity' (interviste da Vanity Fair, estratte dalle due cover story di George Clooney e Monica Bellucci) unitamente ad un coupon per ritirare in edicola, nell'arco di un mese, una copia omaggio di Vanity Fair. Si tratta di una grande azione di marketing per raggiungere una platea sempre più vasta di lettori. Un'iniziativa ambiziosa che conferma l'autorevolezza di Vanity Fair. Una prova prodotto di qualità, rivolta ad un target mirato, in grande sintonia con quello di Vanity e con le caratteristiche del giornale.

All'interno dei Mini Vanity anche una lettera di Luca Dini, direttore del settimanale, per raccontare cos'è Vanity Fair.