UPDATE:
Just Eat sbarca in TV in Italia con la nuova campagna e Gianluigi Buffon. Creatività di McCann LondonKantar. 500 giorni dopo l’insorgere del virus, il COVID-19 ha colpito personalmente più del 40% della popolazione. Impatto anche sulle abitudini d'acquisto, con il 35% dei prodotti grocery comprati online. Crescono localismo e digitalizzazioneMBF SPA affida a Coo’ee la nuova brand identity e la comunicazione globaleDiritti TV serie A 2021/2024: Sky si aggiudica la messa in onda di 3 partite per ogni giornata di campionatoMonrif: Ricavi pubblicitari a quota 9,6 milioni. Cresce la raccolta pubblicitaria digital, trainata da un aumento di oltre il 30% nelle pagine viste sui siti del GruppoCairo Communication: nei primi tre mesi la raccolta pubblicitaria su La7 e La7d a +5%. Nel bimestre aprile-maggio 2021 previsti ricavi pubblicitari lordi di 8 mln (+35%). Per i mezzi RCS attesi 14 mln (+55%) con l’online a + 30%Il Sole 24 Ore: nel primo trimestre ricavi a +1,8% ( 44,1 milioni di euro) e pubblicità a quota 16,5 milioni, in linea con il 1° trimestre 2020 e meglio del mercato (-10,1%). Gli eventi segnano +60,2%TBWA\Italia firma il nuovo corso di comunicazione di Fileni. Al via la nuova campagna con il jingle 'Tutto il buono e il bio delle marche'Covid-19: il ministero della Salute dà il via libera ai test salivari per gli screening di massa. Una svolta per la event industryDa Somatoline una campagna manifesto per una bellezza personale. Delogu: "In prima linea da ambassador e autrice per una marca che afferma un nuovo punto di vista". Sironi (Bolton)-Bozza (GreyUnited): "Responsabilità e autenticità gli asset del progetto"
Premi

PHD Media è EMEA Media Network of the Year ai Campaign Awards 2021

Questo riconoscimento arriva grazie allo sviluppo del new business, alla recente acquisizione di Diageo, all’ampliamento dell’offerta di prodotti e servizi che include la piattaforma globale collaborativa di planning Omni Studio. E soprattutto grazie all'impegno di PHD nel far crescere i suoi talenti.

PHD Media, agenzia media e di comunicazione di Omnicom Media Group, è stata nominata EMEA Media Network of the Year dal
global business magazine Campaign. Questo riconoscimento arriva grazie allo sviluppo del new business, alla recente acquisizione di Diageo, all’ampliamento dell’offerta di prodotti e servizi che include la piattaforma globale collaborativa di
planning Omni Studio. E soprattutto grazie all'impegno di PHD nel far crescere i suoi talenti. 
 
Philippa Brown, CEO di PHD Worldwide, commenta questo traguardo: “Sono molto orgogliosa dei nostri team EMEA e di ciò che abbiamo ottenuto durante quello che è stato un anno molto impegnativo. Questo riconoscimento è stato possibile solo grazie al talento di PHD e alle partnership costruite con i nostri clienti e partner. Vogliamo condividere questo premio con loro perché ci hanno permesso di fare un grande salto in avanti". 
 
Il premio EMEA Network of the Year di Campaign è stato introdotto tre anni fa, e ha visto PHD trionfare nell’anno inaugurale, entrare in shortlist lo scorso anno e poi riconquistare il titolo più di recente.  
 
Ian Clarke (nella foto), Presidente di PHD EMEA, commenta: “PHD si distingue grazie all'impegno e alla dedizione dei suoi team. Apertura mentale, curiosità, collaborazione, coraggio e creatività sono i valori che ci guidano tutti i giorni e che ci hanno permesso di supportare al meglio i nostri clienti e partner durante le molte difficoltà dovute alla pandemia”. 
 
Sin dalla sua nascita a Londra nel 1990, PHD è stata pioniera nella pianificazione media strategica e creativa. L’esperienza nel media unita alla creatività e alle capacità specialistiche nell’eCommerce e nel digital, hanno permesso a PHD di crescere sempre di più e di rappresentare aziende leader come Diageo, Volkswagen Group, HSBC, HP, LG, Lindt, ManoMano, McCain, Oatly!, Sainsbury's, SC Johnson, Stars Group , Unilever, Warner Bros, VF Group, Aldi e Arla.