UPDATE:
Vaielettrico.it ed Enel X Way premiano i vincitori di La Vita Elettrica, concorso lanciato per diffondere la cultura di una mobilità sempre più green e sostenibile e accelerare il passaggio all’elettricoRete Doc sarà al Festival di Sanremo con panel, talk, showcase e anche uno stand per offrire consulenze gratuiteLa campionessa di sci e icona dello sport Deborah Compagnoni opinionista in ‘Non Stop News’ su RTL 102.5Con "Giocare per donare", Play2Give e Nazionale Cantanti saranno a Sanremo per sostenere progetti sociali in favore della comunitàNel 2023 salgono a sette gli appuntamenti del Salone di Italian Exhibition Group dedicato alla community del Do It Yourself. Nuova l'immagine coordinata firmata dall’artista illustratore Ale GiorginiDopo un 2022 in ripresa per il cinema, il 2023 conferma il trend positivo e promette un'offerta spettacolare di titoli in sala. Per gli investitori disponibili nuovi strumenti di profilazione grazie alla ricerca CinexpertPer la prima volta Generali è Partner del 73° Festival della canzone italiana. In contemporanea con l'evento sarà on air su Rai 1 e Rai Premium lo spot dedicato alla polizza Immagina AdessoPlenitude prosegue la collaborazione con Rai e Rai Pubblicità e torna a Sanremo nel segno della transizione energeticaRadio m2o sarà la prima radio a partecipare con un proprio carro alla 150ª edizione del Carnevale di ViareggioFlu Plus. Aspettando il Festival di Sanremo 2023. Rosa Chemical batte Elodie e Lazza sul palcoscenico dei social network
Premi

'Sintonia' di José M. Goenaga premiato da Haibun al Capalbio Cinema Festival

La sesta edizione del premio dedicato alla migliore idea creativa, istituito da Haibun al Capalbio Cinema International Short Film Festival, è stato assegnato al corto Sintonia, di Jose M. Goenaga.

Il vincitore è stato scelto da una giuria internazionale di creativi pubblicitari nominata dalla stessa Haibun. I giurati di questa edizione: Roberto Greco, direttore creativo di Ogilvy, Richard Ronan, direttore del reparto cinema di Euro RSCG e il presidente di giuria Oscar Molinari, socio della neonata agenzia Bayer Conti Molinari hanno premiato l'originalità del corto nell'affrontare il tema dall'isolamento metropolitano.
L'opera descrive infatti la storia di un rapporto nato tra due automobilisti in coda a un semaforo: due ragazzi che inziano a conoscersi a distanza attraverso sguardi. Il tutto nasce dalla ragazza che, alla guida della sua auto, canta una canzone. Il giovane cerca di indovinare il motivo della canzone tra le varie frequenze radiofoniche. Trovatala, prende coraggio e chiama il programma facendole una dedica con appuntamento. L'incontro avverrà poco dopo a una stazione di servizio.

Cesare Fracca, presidente di Haibun, spiega così la collaborazione con il Festival di Capalbio: "Il premio alla migliore idea creativa del Capalbio festival è la naturale continuazione dell'interesse che da sempre caratterizza Haibun nei confronti del mondo dell'audiovisivo e che ha nel cortometraggio uno dei settori potenzialmente più creativi ed espressivi. Per questo abbiamo deciso di diventare parte attiva di questo mondo, per rendere ancora più diretto il nostro rapporto con i registi di corti cinematografici, rapporto che spesso è sfociato in una collaborazione esclusiva per la realizzazione di nostre produzioni pubblicitarie".