Premi

Socially Correct premia la campagna ideata dalla copywriter Claudia Chiapparino e l’art director Martina Cavinato con stage lavorativo presso il reparto creativo di Saatchi & Saatchi

Per questa edizione, l’associazione voluta dalla famiglia di Paolo Ettorre per ricordare il suo operato ha affiancato il progetto di comunicazione promosso dal Ministro per le Disabilità per una campagna volta a incentivare l’inserimento delle persone con disabilità nel mondo del lavoro

L’Associazione Paolo Ettorre – Socially Correct (www.sociallycorrect.it) nata nel 2008 per perpetuare la dedizione di Paolo Ettorre nei confronti della comunicazione sociale -  organizza ogni anno il concorso Socially Correct dedicato agli studenti delle scuole di arte e comunicazione. Per l’organizzazione, l’Associazione collabora storicamente con l’agenzia Saatchi & Saatchi - dove Paolo Ettorre ha trascorso 35 anni della sua carriera - e con la Fondazione Festival dei Due Mondi di Spoleto.

Giunto alla XIV edizione, quest’anno il concorso ha offerto agli studenti l’opportunità di partecipare come team creativi al progetto di comunicazione promosso dal Ministro per le Disabilità, per ideare una campagna volta a incentivare l’inserimento delle persone con disabilità nel mondo del lavoro.

La presentazione della campagna vincitrice, ideata da Claudia Chiapparino, Copywriter e Martina Cavinato, Art Director, sotto la guida del loro tutor, Silvia Trovato dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano avverrà il 9 luglio 2022 durante l’evento Socially Correct al Complesso Monumentale San Nicolò di Spoleto. 

La coppia creativa vincitrice verrà premiata con uno stage lavorativo presso il reparto creativo di Saatchi & Saatchi.