Gare

Regione Puglia apre una gara da 70 mila euro per attività di comunicazione e organizzazione di eventi

Il pitch riguarda il progetto interregionale chiamato 'Cascade', acronimo di "CoAStal and marine waters integrated monitoring systems for ecosystems proteCtion AnD management" per rafforzare la conoscenza sugli ecosistemi interni, costieri e marini. Gli operatori economici interessati sono invitati a formulare un'offerta entro le ore 10:00 del giorno 01/03/2022

La Regione Puglia (in foto il presidente Michele Emiliano) ha pubblicato un bando di gara relativo al "servizio di comunicazione, divulgazione, organizzazione di eventi, supporto al coinvolgimento degli stakeholder e nell'ambito del progetto interregionale Italia - Croazia 2014 - 2020 chiamato 'Cascade'.

Il progetto 'Cascade', acronimo di “CoAStal and marine waters integrated monitoring systems for ecosystems proteCtion AnD management” è finanziato dal Programma di cooperazione Interreg Italia-Croazia e sotto la guida della Regione Puglia vede coinvolti altri 19 partner provenienti dai due Stati che si affacciano sull’Adriatico e includono istituzioni pubbliche (regioni e contee, agenzie, città costiere), università, centri di ricerca e organizzazioni ambientaliste.

Nel corso di tre anni, l'iniziativa svilupperà una serie di azioni concertate e coordinate tese ad aumentare i livelli di conoscenza, valutare la qualità e definire la vulnerabilità degli ecosistemi interni, costieri e marini in Italia e Croazia con l’obiettivo finale di proteggere le specie in pericolo e supportarne la gestione integrata.

Gli operatori economici interessati sono invitati a formulare un'offerta entro le ore 10:00 del giorno 01/03/2022 per l’esecuzione del servizio di comunicazione e divulgazione per il progetto CASCADE  che comprende diverse attività.

1. Attività di coordinamento del gruppo di lavoro, confronto continuo con la Stazione Appaltante e supervisione di tutte le altre attività (in capo alla figura più esperta del gruppo di lavoro individuata con funzione di coordinatore)

2. Attività di ufficio stampa per l’intera durata del progetto: tale attività avrà lo scopo di curare i rapporti con i mass media e di divulgare, secondo una metodologia coerente e pianificata, le informazioni relative al progetto e agli eventi programmati, di volta in volta fornite dalla stazione appaltante; i costi per la promozione degli obiettivi e finalità del progetto e disseminazione dei risultati nonché per l’acquisto di spazi pubblicitari per inserzioni su giornali, social network e altri mass media sono a carico dell’aggiudicatario

3. Supporto all’attività di coinvolgimento degli stakeholder, attraverso la redazione, predisposizione, distribuzione di questionari, interviste, anche durante gli eventi pubblici previsti in questo avviso, anche in remoto, e valutazione degli stessi al fine di raccogliere i feedback dei partecipanti

4. Produzione, consegna e distribuzione ai partecipanti agli eventi in presenza di almeno n. 300 gadget kit, aventi il logo del progetto e del Programma, nel rispetto delle regole del programma, costituiti almeno da borraccia in alluminio, shopper o zainetto, taccuino, penna o matita, brochure del progetto in materiale riciclato. Si specifica che la brochure è stata già predisposta nell’ambito del progetto ed è prevista la sola stampa

5. Produzione di un roll-up di progetto da installare durante ciascun evento di cui al punto 6: dimensione 200 x 80 cm (+/- 20 cm), grafica e contenuti sono già stati predisposti nell’ambito del Progetto CASCADE; dovrà, inoltre, essere prevista la struttura per l’installazione

6. Organizzazione di eventi

L'importo del servizio è di  68.852,46 euro.

Al fine di partecipare alla consultazione preliminare di mercato gli operatori economici devono inviare, entro e non oltre le ore 10:00 del giorno 01/03/2022. la documentazione richiesta tramite il Portale EmPULIA, raggiungibile attraverso il sito www.empulia.it.