UPDATE:
Carglass in TV e digital con gli spot sulla riparazione del parabrezza. Firma la creatività Belron in collaborazione con ServiceplanNitiative rilascia il terzo report dell’osservatorio “stand out in culture” sui grandi temi culturali della nostra società. Il tema è l’evoluzione del concetto di saluteSIAV presenta Siav Healthcare, la business unit dedicata alla sanità digitaleChi vuole essere il tifoso più cool? Heineken celebra la partnership con UEFA EURO 2020 con un concorso dedicato e una campagna TV a supportoPrima campagna per Honda Motor Europe Italia insieme ad UM con al centro Jazz HEV (Hybrid Electric Vehicle) e Honda E. Firma OliverUnieuro e BCube agganciano i social con due personaggi: il social media manager del brand e il suo gatto. In pochi giorni +85mile interazioni per il lancio di un prodottoTorino si aggiudica le Nitto ATP Finals e sceglie il Gruppo Gattinoni come Official Tour Operator. Franco Gattinoni: "Dal “match” fra eccellenze sportive e del territorio il rilancio del turismo"BIT 2021: venerdì 14 maggio il DigiTalk "Meeting oltre il Covid: soluzioni per sedi ed eventi sicuri" organizzato da MPI Italia Chapter e Federcongressi&eventiBirrificio Angelo Poretti mette al centro socialità e condivisione nel nuovo spot TV firmato Dude con protagonista la 4 Luppoli LagerNetcomm Forum 2021: 6.900 professionisti (+25%) per la due giorni dedicata ai dati e ai trend del commercio digitale. Gli e-shopper sempre più digital e meno fedeli alle insegne
Lancio prodotto

Madrid, oltre 330 persone alla tre giorni ‘live’ per il lancio della nuova Volkswagen ID.4

Grande successo per il lancio della nuova Volkswagen ID.4 svoltosi nella capitale iberica ai primi di marzo. Come riporta Eventoplus, il marchio automotive continua a dare fiducia agli eventi, e adattandosi alle circostanze, ha sviluppato, in tutta sicurezza, una tre giorni, sviluppata tra incontri stampa, visite aperte ai clienti finali e ai rivenditori. In linea con le regole sanitarie, oltre al consueto duo, gel e mascherina, sono stati effettuati i test antigenici, è stata ridotta la capacità dello spazio, effettuata la divisione in gruppi ristretti e creato specifici flussi di lavoro e di visita.

Come si legge su Eventoplus, la casa automobilistica punta ancora sugli eventi live e lo conferma con la tre giorni non stop realizzata presso la location Green Patio di Madrid, alla quale hanno preso parte oltre 330 persone, tra giornalisti, consumatori e rivenditori.

“Le giornate, molto intense, andavano dalle 8 del mattino alle 9 di sera, tanto che, in totale, più di 330 persone, tra cui giornalisti, clienti finali e rivenditori, sono passate da Green Patio (Madrid, ndr) per conoscere il nuovo modello", ha raccontato Bárbara Santos, responsabile eventi e sponsorizzazioni Volkswagen Group.

eventovwgreenpatio

Un protocollo che include anche la ventilazione

"Abbiamo deciso che avremmo occupato solo il 10% dello spazio contemporaneamente, cioè un massimo di 50 persone, contro una capacità totale di 500”. Bárbara Santos racconta che, a loro volta, i partecipanti sono stati suddivisi in piccoli gruppi di 8 persone e, in alcuni casi anche di numero inferiore. L'evento è iniziato con un caffè, l'unica momento in cui è stato permesso di togliere la mascherina ed è stata prestata ulteriore attenzione alla ventilazione: “Nello spazio ristorazione, si poteva rimanere solo 20 minuti, l’area era collegata alla stanza principale (alta oltre 8m) e abbiamo aperto anche il soffitto di vetro per aerare”.

Test dell'antigene

Per il marchio, condurre test per il Covid-19 è un'opzione per fornire un plus di sicurezza e fiducia, e già stata utilizzata nella ‘Driving Experience’ svoltasi a Jarama. “Gli invitati sono arrivati, hanno inserito i dati da condividere con la app Eventest.es e sono giunti fino all'area che avevamo allestito come spazio sanitario. Oltre alla sala d'attesa, dotata di sedie distanti 2 metri l’una dall’altra, vi era un'area di registrazione, un'area di attesa per i risultati e sei bagni, in modo che l’intero processo non durasse più di 20 minuti”, spiega Santos.

eventovwcoche

Uso della tecnologia per fornire sicurezza

Con il risultato negativo sul cellulare, i partecipanti sono stati registrati con un braccialetto RFID di diversi colori, a seconda del gruppo assegnato. Questo meccanismo di identificazione, creato insieme a Yumiwi (fornitore di tecnologia) è già stato applicato in molti degli eventi Volkswagen e consente di raccogliere i dati dei partecipanti che vengono inviati in tempo reale al CRM del marchio: presenze, profilo, valutazioni (teoriche e pratiche), intenzione di acquisto, modelli e cataloghi più richiesti…Questi dati danno la visione reale di quanto è successo, dell'interesse che suscitano gli eventi, un’area che si riafferma strategica e che aggiunge valore e alimenta il marketing in generale. Dato l'attuale contesto sanitario, i dati servono anche per avere la tracciabilità di ogni partecipante e per sapere con chi è stato in contatto durante l'evento in caso di eventuale contagio successivo.

Divisione dello spazio e flussi ordinati

La presentazione è avvenuta nella hall principale, con sedie distanti 2 metri l’una dall’altra. Una volta terminata, i partecipanti si alzavano per gruppi di colori di bracciali e iniziavano un percorso in diversi moduli. “Lo spazio e i diversi piani erano divisi per moduli di lavoro - precisa Santos -: carico, assistenti alla guida, design e tecnologia, piattaforma MEB e la zona sostenibilità ‘Way to zero’ ... In questo modo, con l'aiuto di esperti di prodotto, abbiamo spiegato ai partecipanti ogni dettaglio del nuovo ID.4, in modo molto attento e personalizzato, e allo stesso tempo abbiamo sciolto tutti i loro dubbi”. Una tecnica di flusso risultata molto interessante che ha consentito di gestire gruppi diversi senza farli incrociare.

Ginevra Ceccoli