Lancio prodotto

Presentato il nuovo calendario Burgo-Marchi

Alla vigilia della fusione tra le due società è stato presentato il nuovo calendario Burgo-Marchi 2007.

Moebius (pseudonimo di Jean Giraud) è l’autore scelto da Burgo-Marchi per il calendario 2007.

Burgo-Marchi Calendario 0 copia.JPG

Firmato unitariamente alla vigilia della fusione tra le due società, questo calendario si  presenta come eredità della tradizione sviluppata negli anni da entrambe: il filone fotografico, le finiture di stampa e una particolare attenzione all’aspetto cartotecnico nel caso di Burgo;  la scelta di illustratori di fama internazionale, quali Folon, Luzzati, Glaser, Mattotti, Altan, Perini e Davis per Marchi.
Quest’anno il Gruppo Burgo-Marchi ha chiesto a Moebius di rappresentare la comune visione della carta, quale veicolo fondamentale per diffondere la cultura, far viaggiare le idee e promuovere la comunicazione. 

maggiucopia.JPG

Come in ogni sua storia, anche in questo caso Moebius ci fa respirare un’aria arcana, che ha qualcosa di fantascientifico e insieme di antico: è sguardo a un futuro immaginato e, insieme, rievocazione di un qualche favoloso passato. Di lui l’amico Folon ha scritto: “Moebius guarda l’infinita banalità del quotidiano con gli occhi di un mago”.

Gli originali delle illustrazioni (cm  41 x 32) sono realizzati a inchiostro e acrilici.


genfebcopia.JPG