Lancio prodotto

Rossoevolution si fa in due per gli eventi di lancio in contemporanea di Jeep Avenger 4xe e Jeep Wagoneer S

Il team creativo della società guidata da Daniele Rosso e Rosalba Barro ha studiato visual identity, scenografia e dinamica, mentre il team di produzione ha curato realizzazione e logistica.

Un doppio reveal dedicato a una prestigiosa selezione di giornalisti europei: Jeep® presenta nello stesso evento Avenger 4xe, la versione 4x4 del pluripremiato SUV compatto, e l’inedito Jeep Wagoneer S, che si ripropone come nuova icona del brand a 60 anni dall’uscita dello storico predecessore.

Durante la press conference, Jeep® Avenger 4xe è stata presentata come un concentrato di tanti “più”: più divertimento, più libertà, più carattere di sempre. Per quest’auto Rossoevolution ha studiato quindi un reveal “più”, con l’auto protagonista assoluta del palco e dello streaming worldwide, valorizzata da potenti effetti meccanici e visivi che ne hanno esaltato la personalità coraggiosa, eclettica, avventurosa e autenticamente Jeep®.  

Alla Halle45 di Mainz è stato grande protagonista anche Jeep® Wagoneer S 2024, il primo SUV elettrico a batteria (BEV) globale del marchio, presentato in anteprima esclusiva: una vettura che unisce la proverbiale capacità off road del brand a design sofisticato e tecnologia d’avanguardia. Per questo nuovo capitolo nella storia del marchio, Rossoevolution ha progettato un reveal di grande impatto, con l’auto svelata da un inaspettato e innovativo movimento dello schermo che ha espresso perfettamente lo spirito pionieristico di Jeep® Wagoneer S.

Questa duplice press conference ha visto all’opera la squadra Rossoevolution al gran completo: dal team creativo, che ne ha studiato visual identity, scenografia e dinamica, a quello di produzione, che ne ha curato realizzazione e logistica.

“Un impegno congiunto all’altezza di due grandi novità e di un brand al quale spesso ci ispiriamo” – ha commentato Daniele Rosso, Presidente di Rossoevolution - “Anche a noi piace essere versatili e audaci.”

 

Credits

Carlotta Console: accounting e project management comunicazione

Chiara Demaria: project management logistica

Angela Gilli: events & communication direction

Filippo Marchiorello: creative direction

Giuseppe Frazzetta: art direction

 

(foto credit: Thorsten Weigl)