Evento pubblico

Gaber: Festival Teatro Canzone a fine luglio a Viareggio

Organizzato dalla Fondazione Giorgio Gaber e patrocinato da numerose istituzioni, vedrà esibirsi numerosi artisti famosi, che renderanno omaggio al Signor G. La conduzione sarà affidata a Enzo Iacchetti.

gaber.JPGSi terrà il 25 e 26 luglio 2008 alla Cittadella del Carnevale di Viareggio la quarta edizione del Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber. Presentato da Enzo Iacchetti, gaberiano doc e conduttore delle precedenti edizioni, il Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber vedrà la partecipazione di diversi Ospiti per Gaber.

Il Festival è organizzato dalla Fondazione Giorgio Gaber e negli anni passati è sempre stato sostenuto dal Comune di Viareggio, dalla Provincia di Lucca, dalla Regione Toscana, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, dalla Fondazione Carnevale e con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune di Forte dei Marmi, del Comune di Pietrasanta e del Comune di Camaiore. Mediapartner dell’evento è Radio Italia.

Per rendere omaggio alla figura ma soprattutto all’opera del Signor G, saliranno sul palco Baustelle, Roberto Cacciapaglia, Jovanotti, Gianluca Grignani, Luca Bizzarri & Paolo Kessisoglu, Mietta, Giuliano e Lele dei Negramaro, Massimo Ranieri, Davide Van De Sfroos.

gaber2.jpgInsieme agli Ospiti per Gaber ci saranno gli artisti che proseguono il teatro canzone, creato più di trent’anni fa dalla coppia Gaber – Luporini. Questi giovani talenti sono stati scelti sulla base della selezione Artisti del Teatro Canzone, organizzata e seguita dalla Fondazione Giorgio Gaber. La prima sera del Festival vedrà le esibizioni di Antonio Del Gaudio e Flavio Pirini, la sera successiva invece toccherà a Pierluigi Colantoni e Paolo Pallante.

“Ancora una volta siamo stati sorpresi dalla quantità e dalla qualità degli artisti del teatro canzone che si sono proposti. Evidentemente questo genere costituisce davvero una forma di rappresentazione originale in grado di valorizzare ai massimi livelli la canzone e la prosa di maggior spessore e impegno – dichiara Paolo Dal Bon, presidente della Fondazione Giorgio Gaber – Il Festival di Viareggio rimane una delle attività centrali della Fondazione ed è reso possibile grazie al sostegno delle Istituzioni alle quali va il nostro sentito ringraziamento.”.

Le informazioni sullo svolgimento del Festival e i relativi aggiornamenti saranno reperibili sul sito internet ufficiale della Fondazione.