Evento pubblico

Gli studenti AIESEC di tutto il mondo all’Expo 2015

Il Sindaco di Milano Letizia Moratti firma l’accordo di collaborazione tra il comitato organizzatore dell’Esposizione Universale e AIESEC, organizzazione internazionale non profit di studenti universitari. L’accordo prevede la partecipazione di Expo 2015 al programma di scambi internazionali di AIESEC, occasione che consentirà a studenti di tutto il mondo di venire in Italia e contribuire al successo dell’evento.

Expo 2015 come straordinaria occasione di crescita professionale per i giovani di tutto il mondo. E’questo, in estrema sintesi, il senso dell’accordo raggiunto tra il comitato organizzatore dell’Esposizione Universale e AIESEC, la principale organizzazione internazionale non profit di studenti universitari che ha avuto tra le sue fila anche Bill Clinton e Martti Ahtisaari, Nobel per la Pace 2008.

L’accordo sarà siglato durante una cerimonia pubblica che si terrà martedì 17 febbraio 2009 alle ore 17.00, presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma Sapienza – Via del Castro Laurenziano 9.

A firmare l’accordo il sindaco di Milano, Letizia Moratti, in qualità di Commissario Straordinario di Expo 2015 e Davide Moleti, Presidente Nazionale di AIESEC Italia.

L’accordo prevede la partecipazione di Expo 2015 al programma di scambi internazionali di AIESEC, occasione che consentirà a studenti di tutto il mondo di venire in Italia e contribuire al successo dell’evento, offrendo loro un’opportunità unica di lavorare per la realizzazione di un progetto così importante.

Rientra nell’accordo anche la realizzazione di un meeting internazionale di AIESEC, che si terrà durante l’Expo.

L’accordo riconosce l’impegno di AIESEC nel farsi portavoce tra i giovani di temi quali lo sviluppo sostenibile, la diversità come ricchezza e lo scambio tra culture come opportunità.

E sono proprio i grandi problemi dello sviluppo sostenibile che hanno portato il comitato organizzatore a scegliere il tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita” come filo conduttore dell’Esposizione Universale, un’occasione per riflettere su risorse e futuro.

La cerimonia si svolgerà all’interno del Global Leaders’ Summit di AIESEC, l’appuntamento mondiale che riunisce centinaia di partecipanti da 6 continenti e 107 paesi a Roma, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Ad aprire i lavori del Global Leaders’ Summit sarà Gianni Letta, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e  il Ministro della Gioventù On. Giorgia Meloni.

Il sindaco di Milano Letizia Moratti, oltre alla firma dell’accordo, terrà un intervento che illustrerà la collaborazione con AIESEC, anche in riferimento al tema attorno al quale ruota il Global Leaders’ Summit e cioè la diversità.

A seguire una conferenza stampa per presentare i termini dell’accordo.