Roadshow

Avon Running Tour 2009, Bari sold out

Vendute 4.500 sacche, 1.000 in più del 2008. Il risultato è ancora più importante in relazione alle finalità dell’evento, la cui mission principale è quella di supportare la sezione oncologia dell'Ospedale San Paolo di Bari, alla quale verranno devolute le quote raccolte nel contesto della tappa.

Sempre più vincente il binomio Avon Running Tour – Barincorsa Rosa: dopo il grande risultato raggiunto nel 2008 con 3.500 sacche gara vendute, quest’anno è stata raggiunta quota 4.500, un dato che testimonia in maniera inequivocabile la vicinanza tra le donne pugliesi e questo appuntamento.
Rinella-Cosentino-Quintin copia.JPG
Il risultato è ancora più importante in relazione alle finalità dell’evento, la cui mission principale è quella di supportare la sezione oncologia dell'Ospedale San Paolo di Bari, alla quale verranno devolute le quote raccolte nel contesto della tappa, con l’obiettivo di realizzare una 'sala di benvenuto', allestita con poltroncine, desk e materiale divulgativo, ove tutti i pazienti possano incontrarsi, confrontarsi ed esprimere le loro esigenze e promuovere nuovi progetti.

Si parte quindi domenica 8 marzo in Piazza del Ferrarese con le attività di fitness, musica e divertimento proposte dall’Avon Running Village, grazie alle proposte di tutti i runners; l’appuntamento poi è con la corsa non competitiva di 5 km, per le donne di ogni età e capacità, la gara agonistica di 10 km, per chi vuole misurarsi con il cronometro, oltre che con la corsa di 1 km per i bambini, dedicata alle scuole.

Entusiasta Cristina Quintini, responsabile delle relazioni esterne di Avon, molto soddisfatta: “Per questo risultato, che supera le nostre migliori aspettative. Questi numeri ci danno fiducia e la consapevolezza che le donne sono sempre in prima fila quando si tratta di essere solidali: quale modo migliore per festeggiare l’8 marzo?”.