Evento sportivo

Dal 24 al 26 giugno l'Ippodromo Snai San Siro ospita la seconda edizione della “Milano San Siro Jumping Cup 2022”. RCS Sports & Events il nuovo partner della manifestazione

Se lo scorso anno le gare andarono in scena a porte chiuse in ossequio agli allora in vigore protocolli per la pandemia, quest'anno il Teatro del Cavallo di San Siro aprirà le porte a tutti coloro che amano lo sport, la grande equitazione e il cavallo, alternando la passione per la velocità, le corse ippiche serali, a quelle per l'acrobazia e le gare di Salto Ostacoli che andranno in scena nell'ultimo weekend di giugno.

Dopo aver 'firmato 'il ritorno della grande equitazione internazionale nel capoluogo lombardo con la prima edizione della    Milano San Siro Jumping Cup - un Csi 3* apprezzato dagli atleti e dalla platea continentale, al punto che la Fei ha deciso di assegnare a Milano e allo stesso team organizzativo gli Europei del 2023 – il    Teatro del Cavallo di    San Siro ospita la    seconda edizione della tre giorni di Salto Ostacoli, in programma dal    24 al 26 giugno 2022: il    Concorso passa infatti dalle tre alle quattro stelle, una crescita tecnica che avrà effetto sull'intero evento, sia dal punto di vista dello show sportivo che del puro entertainment.
Snaitech, la società organizzatrice dell’evento, conferma dunque il suo impegno con lo sport equestre, la città di Milano e tutti coloro che ne condividono la passione per il mondo dei cavalli, con una novità: la partnership con    RCS Sports & Events nella gestione dell’edizione 2022.
Se lo scorso anno le gare andarono in scena a porte chiuse in ossequio agli allora in vigore protocolli per la pandemia, quest'anno il    Teatro del Cavallo di    San Siro, lo storico e centenario Ippodromo dichiarato monumento Nazionale - interamente realizzato in stile liberty dall’Architetto Paolo Vietti Violi nel 1920 – aprirà le porte a tutti coloro che amano lo sport, la grande equitazione e il cavallo, alternando la passione per la velocità, le corse ippiche serali, a quelle per l'acrobazia e le gare di Salto Ostacoli che andranno in scena nell'ultimo weekend di giugno.

Amazzoni e cavalieri in gara, le tribune con il pieno di pubblico nello splendido Parco di San Siro - adagiato nel cuore della città e nel gioco d'orizzonte dello skyline di Milano, un colpo d'occhio che alterna l'architettura storica delle antiche tribune a quella moderna del CityLife – danno l'idea di quanto l'estate milanese del grande sport e spettacolo sarà impreziosita dalla tre giorni di Salto Ostacoli del Csi 4*.


E sarà, ancora una volta, l'occasione per riaffermare la filosofia degli organizzatori, riassunta in un    hashtag efficace:    #1horse1world, il cavallo unico protagonista a prescindere dal cimento sportivo e dalla disciplina in un progetto di integrazione tra il mondo dell'equitazione e il mondo dell'ippica già molto apprezzato nella prima edizione. E non solo. L'ippodromo Snai San Siro, ormai da diverso tempo, è divenuto un chiaro punto di riferimento e di socializzazione per la cittadinanza e i turisti, grazie ad una agenda di eventi che spazia dalla musica, alla moda, alla food experience, oltre naturalmente al fitto programma di sport ippici.