Advertising

Nomination si riposiziona con la creatività dello studio newyorkese GB65 e va on air con il nuovo spot

“Uno a me, uno a te” è il messaggio frutto della nuova strategia di comunicazione. Il direttore creativo Giovanni Bianco, regista dei nuovi spot, con il suo talento e la sua visione internazionale, ha realizzato un commercial che ha il ritmo e il trasporto di un video-clip. Coinvolgente come la vita, ricco di sfaccettature come gli illimitati Link.

“Uno a me, uno a te” è il messaggio frutto della nuova strategia di comunicazione di Nomination. Un invito a entrare in contatto con gli altri, in un continuo scambio di Link che, oltre ad essere piccoli gioielli della migliore tradizione orafa fiorentina, sono anche simboli, dediche, parole d’amore che celebrano i nostri legami.
 
Per il nuovo posizionamento di marca Nomination si è affidata allo studio newyorkese  GB65 specializzato in luxury brands. Il direttore creativo Giovanni Bianco è anche il regista dei nuovi spot. Con il suo talento e la sua visione internazionale, è riuscito a trasmettere quella modernità distintiva di Composable Collection. Per Nomination ha realizzato un commercial che ha il ritmo e il trasporto di un video-clip. Coinvolgente come la vita, ricco di sfaccettature come gli illimitati Link.
 
Nel nuovo spot TV una ragazza scandisce la filastrocca “Uno a me, uno a te” mentre in sequenza vediamo sfilare il mondo di relazioni che fanno parte della sua vita come delle nostre: gli amici, i genitori, i figli. Il ritmo della musica è quello gioioso delle nostre vite, che si arricchiscono di nuovi incontri e nuove emozioni.
 
In una società sempre più individualista, “Uno a me, uno a te” è la voce che promuove un atteggiamento di generosa condivisione mentre la componibilità di ogni bracciale Nomination (il suo poter essere arricchito, composto ma anche scomposto) favorisce il gioco infinito degli scambi. 
 
Ogni bracciale Nomination è l’inizio di una intensa e sorprendente vita di relazioni. Perché vivere è condividere.
 
“Da tempo conosciamo e apprezziamo il lavoro creativo di Giovanni Bianco, che oltre ad avere un respiro internazionale parla alle stesse frequenze delle giovani generazioni, a cui è rivolto il nostro nuovo messaggio, oggetto di una capillare campagna promozionale. Un progetto così importante per un nuovo posizionamento del nostro prodotto " iconico " non poteva avere un partner migliore. L'incontro con Giovanni Bianco ha risposto a due grandi obiettivi dell'azienda; in primis trovare un linguaggio iconico ed originale  che parlasse alle giovani generazioni che adesso  definiamo "Generazione Nomination" e  al contempo comunicare  i nostri valori ed il nostro DNA, che hanno origine in questo prodotto cosi rivoluzionario nel mondo della gioielleria. Giovanni Bianco, grazie alla sua creatività e professionalità, da me sempre riconosciuta e ammirata, è riuscito in pieno nell'intento esaudendo questo importante "sogno" per me e la mia famiglia.” Spiega Alessandro Gensini, direttore marketing e comunicazione di Nomination.