Advertising

Ayay racconta in modo unconventional i prodotti per la zona intima femminile. Creatività di IDT

Lo spot ribalta ironicamente due luoghi comuni sulle donne e si pone in continuità con la filosofia del brand, da sempre attento all’universo femminile con la mission di aiutare le donne a valorizzare e curare una zona delicata del corpo senza vergogna e pregiudizi. La pianificazione si sviluppa su web e social.

“Io me la tiro” – “Io ce l’ho d’oro” sono i nuovi slogan della campagna web di Ayay, il primo digital native brand cosmetico per le parti intime femminili creato da IDT, hub di innovativi progetti digitali italiani, in partnership con Yamamay, brand di intimo e beachwear.

La nuova campagna web, social e Youtube, a cura del reparto creativo di IDT, nasce per il lancio di due nuovi kit in promozione. Completa il piano marketing una campagna influencer. “Io ce l’ho d’oro” ha come prodotto di punta la Crema Intima Glitterata mentre il kit “Io me la tiro” gioca sulla promise della Crema Lifting Parti Intime.

Dissacrante, divertente e unconventional, l’idea creativa di IDT ribalta ironicamente due luoghi comuni sulle donne e si pone in continuità con la filosofia di Ayay, da sempre attento all’universo femminile con la mission di aiutare le donne a valorizzare e curare una zona delicata del corpo senza vergogna e pregiudizi. Il messaggio è chiaro: nessun tabù, nessuna discriminazione, nessun giudizio e massima libertà di star bene con se stesse.

“Quante volte, da donne, ci siamo sentite dire frasi offensive o svilenti?” – spiega Ida Tafuri CEO di IDT – “Ma cosa succederebbe se le prendessimo e le rigirassimo in modo da diventarne fiere, non avendo vergogna della nostra sessualità? Siamo partiti da questa idea e l’abbiamo tradotta in slogan, perché la miglior risposta ad un commento sessista è l’ironia intelligente, quella disarma e depotenzia il commento stesso.”