Digital

"Keep Performing" è la nuova campagna di Milky per il debutto della collezione SS2021 di Kappa

Hell Raton, Emis Killa e una rappresentanza della Fiorentina Femminile ci insegnano come gli ostacoli siano parte delle storie di successo

Quando decidi di avere un sogno, la cosa più difficile è crederci. Crederci, quando la tua famiglia non lo fa, quando i tuoi amici non ti supportano, quando le persone che non ti conoscono ti giudicano, quando un errore è considerato un fallimento. Mentre gli altri saranno impegnati a trovare almeno un milione di motivi per fermarti, a te ne basterà solo uno per continuare. 

Keep Performing è la nuova campagna di Kappa, lanciata a livello globale in occasione del debutto della collezione

SS21: il brand degli Omini da sempre celebra il legame tra lo sport e street culture, dove ciascuno è libero di esprimere il proprio talento prima credendo in sé stesso e poi mettendosi in gioco. 

L'interpretazione italiana di questo concetto ha creato uno storytelling avvincente, che racconta di tutte le volte che ci siamo sentiti dire no e dell'importanza di non fermarsi davanti alle difficoltà. Una campagna che racconta lo sport in una chiave nuova, rendendolo un'attitudine prima ancora che una performance fisica, un'inclinazione a vedere il mondo con perseveranza, costanza e coraggio. 

Il brand ha scelto di riconfermare due grandi nomi, consolidando il rapporto iniziato nella scorsa campagna e dando loro spazio per raccontarsi in modo ancora più personale: Emis Killa ed Hell Raton rappresentano l'autenticità di chi ha saputo farsi strada nel mondo della musica e del gaming, rendendo i momenti di sconforto i punti di svolta di due storie di successo. 

Conferme ma anche un nuovo ingresso, quello di un gruppo di atlete della Fiorentina Femminile: le ragazze hanno reso la performance la vera protagonista dello storytelling di campagna e della propria carriera. 

Un trattamento video del tutto inaspettato per Manuel, che dopo il successo di X-Factor sceglie di legarsi di nuovo al brand attraverso un racconto che si alterna ad un videogioco vero e proprio, creato apposta per la campagna, che simula la sua vita e la strada percorsa per diventare quello che lui descrive come "Il suo supereroe preferito". La campagna segna l'inizio di una collaborazione molto più ampia tra Kappa e la Machete Gaming, realtà di punta nel mondo degli Esports e da oggi sponsorizzata dal brand, che assicura novità importanti in arrivo. 

"La vita è un altro campionato: dove non serve essere i più veloci per arrivare primi, serve essere i più perseveranti per arrivare più lontano." Emis Killa scrive un manifesto dall'inclinazione rap dedicato a chi non conosce la resa, ripercorrendo il difficile percorso di chi sogna di fare musica, attraverso gli occhi di uno dei tanti ragazzini che fanno parte della Generazione Z.  Una storia di sacrificio e fatica, ma anche di vicinanza e spirito di squadra: una rappresentanza della Fiorentina Femminile, sponsorizzate Kappa dal campionato 2020/21, raccontano come il calcio sia in grado di unire nelle differenze e nelle difficoltà e questo lo rende senza dubbio " lo sport più bello del mondo" che insegna a crescere come team oltre che come donne.

Un racconto intimo e sincero, sempre più personale e cucito su misura per ogni protagonista, che distingue le campagne di Kappa ormai da quattro stagioni e che segue l'intenzione del brand di parlare il vero linguaggio della nuova generazione, andando oltre la comunicazione di marca.

La campagna è stata ideata e curata dall'agenzia Milky, che ha saputo trovare la chiave di lettura del concept e renderla realtà.

Un altro passo avanti per il brand sportswear che crede che lo sport sia una way of life, un'attitudine che permette di affrontare ogni nuova sfida non con l'obiettivo di vincere, ma con la speranza di trovare i veri noi stessi.

La campagna sarà online dal 9 Marzo sui canali ufficiali del brand.