Out of Home

Clear Channel Italia rilancia i key moment delle festività con l’OOH

A dicembre lo shopping omnicanale accresce ulteriormente di valore, aumentando di 2,4 volte il numero degli acquisti fatti. Diventa prioritario per i brand definire strategie mirate ed efficaci, capaci di ingaggiare. La recente ricerca Consumer Buyer Journey della company identifica la comunicazione OOH come un potente amplificatore dello shopping multi canale; infatti 2 italiani su 3 dichiarano di essersi recati in un negozio dopo aver visto una pubblicità in esterni.

L’albero di Natale Wizz Air nell’aeroporto di Venezia e gli Showcase Sephora con i prodotti di bellezza a Milano sono gli ultimi esempi targati Clear Channel Italia di come l’outdoor creativo può presidiare con soluzioni d’avanguardia luoghi di grande passaggio e affluenza durante le festività.

È proprio nel periodo natalizio che gli italiani sentono la voglia di shopping, che lo scorso anno ha registrato circa 7 miliardi di euro di spese per regali e acquisti. Per questo, la media company dell’Out-of-home accoglie le esigenze delle aziende e amplifica il valore delle loro campagne con comunicazioni e pianificazioni veloci, flessibili e personalizzate, in linea con i nuovi comportamenti di acquisto.

Creatività, innovazione e diversificazione sono i punti di forza delle nostre Brand Solutions che sono state progettate per stupire le persone e trasportarle in esperienze coinvolgenti e memorabili anche a Natale – dichiara Emanuela Cirillo, Product Director di Clear Channel Italia -. Con questo obiettivo trasformiamo i nostri impianti, sia digitali sia tradizionali, in vere e proprie vetrine personalizzabili in base alle esigenze dei brand, apportando una sferzata creativa grazie a speciali effetti visivi e installazioni studiate ex novo per i clienti. Durante le festività non c’è che da sbizzarrirsi con l’outdoor partendo dal simbolo più iconico”.

Di grande impatto, infatti, l’albero di Natale Wizz Air che accoglie viaggiatori e accompagnatori all’aeroporto di Venezia con l’allegria delle 300 palline fucsia e blu, colori distintivi del brand, e del grande puntale a forma di aereo, decorato senza luminarie in un’ottica di risparmio energetico. Altri esempi della proposta strategica di Clear Channel Italia sono gli showcase Sephora nel centro di Milano che mostrano profumi e prodotti beauty in eleganti vetrine brandizzate, così come le personalizzazioni delle pensiline a Roma, che richiamano le stesse fantasie degli allestimenti milanesi.

Situazioni diverse, quindi, tutte accomunate dalla necessità di coinvolgere i target di riferimento e di creare un’immagine fervida e indelebile del brand per i molteplici processi di acquisto. In previsione delle feste, infatti, il 68% degli italiani farà compere attraverso cinque o più canali. Decisioni legate sicuramente alle numerose possibilità di scelta, ma che riflettono una maggiore parsimonia nella gestione delle proprie finanze: 1 italiano su 3, infatti, ricercherà promozioni e buone occasioni, utilizzando nel 58% dei casi i siti web di comparazione per trovare le offerte migliori, privilegiando qualità e sostenibilità tra i criteri di selezione per gli articoli. Questo trend indica che gli italiani saranno anche più attenti a tutti i tipi di comunicazione, affidandosi a differenti mezzi, online e offline, per trovare i prodotti che desiderano o vogliono regalare.

Durante questa stagione, infatti, lo shopping omnicanale accresce ulteriormente di valore, aumentando di 2,4 volte il numero degli acquisti fatti. Diventa, quindi, prioritario per i brand definire strategie mirate ed efficaci, capaci di ingaggiare. La recente ricerca Consumer Buyer Journey di Clear Channel Italia identifica la comunicazione OOH come un potente amplificatore dello shopping omnicanale; infatti 2 italiani su 3 dichiarano di essersi recati in un negozio dopo aver visto una pubblicità outdoor.