Out of Home

La nuova campagna integrata di Uber on air a Fiumicino rafforza la partnership tra Sky Media e Aeroporti di Roma per la crescita dell’advertising OOH

La progettualità prevede un presidio out-of-home, digital out-of-home e un progetto speciale ideato e realizzato ad hoc in base alle esigenze del brand: 21 schermi digiwelcome posizionati nell’area Arrivi dei Terminal 1 e Terminal 3 e oltre50 schermi diginetwork in loco; 1 ledwall circolare, 3 impianti analogici retroilluminati visibili dai passeggeri che si dirigono verso l’area riconsegna bagagli e verso l’uscita con sticker e stunt personalizzati di diverse tipologie contribuiscono al richiamo dell’attenzione.

Il mondo è tornato a viaggiare e a volare, anche da e verso le principali destinazioni Italiane e soprattutto verso la capitale. Da gennaio a giugno 2022, Aeroporti di Roma ha registrato un andamento di costante crescita del numero di viaggiatori, superando nelle ultime settimane i 100.000 passeggeri al giorno in partenza e arrivo, raggiungendo picchi ancora più elevati nei weekend e nei giorni di maggior transito aereo.

In questo clima estremamente vivace, grazie alla partnership esclusiva, Sky Media e Aeroporti di Roma continuano la loro crescita nel mondo out-of-home con numerose nuove campagne digitali, analogiche e progetti speciali non convenzionali live a Fiumicino e Ciampino.

Tra i tanti clienti che hanno scelto Sky Media, anche Uber è atterrato a Fiumicino con una campagna estiva pianificata da MediaCom Italia e on air per tutti i mesi estivi, da metà giugno a fine agosto 2022.

La campagna integrata prevede un presidio out-of-home, digital out-of-home e un progetto speciale ideato e realizzato ad hoc in base alle esigenze del brand: 21 schermi digiwelcome posizionati nell’area Arrivi dei Terminal 1 e Terminal 3 in stretta prossimità dei nastri bagagli; oltre50 schermi diginetwork localizzati agli Arrivi Terminal 1 e Terminal 3, 1 ledwall circolare visibile dai passeggeri che si dirigono verso l’area riconsegna bagagli e verso l’uscita, 3 impianti analogici retroilluminati che accompagnano i viaggiatori verso i nastri bagagli e l’uscita dall’aerostazione, sticker e stunt personalizzati di diverse tipologie in grado di attirare l’attenzione grazie alla loro spettacolarità.

Il presidio delle aree Arrivi dei Terminal 1 e Terminal 3 di Fiumicino permette a Uber di comunicare con il 100% dei passeggeri domestici, Schengen ed extra Schengen in arrivo a Roma, raggiungendo i contatti fuori casa in un’area di attesa in cui è essenziale osservare l’ambiente circostante e intrattenersi con esso.  

Sky Media, Aeroporti di Roma, Uber e MediaCom Italia hanno lavorato congiuntamente per creare una campagna di comunicazione d’impatto, combinando l’azione di molteplici impianti ed elementi innovativi per creare un’esperienza unica e indimenticabile per i passeggeri in arrivo a Roma.

uber 2