Gare

Wavemaker vince la gara media Bolton Group in sei mercati

L'incarico assegnato all'agenzia di GroupM di cui è Ceo Luca Vergani (nella foto), riguarda l'Italia (dove lo spending è stimato in circa 20 milioni e il buying sarà ancora gestito in house), la Francia, il Belgio, l'Olanda, il Canada e la Polonia. Nel pitch, coordinato da Ebiquity Italia, coinvolti anche Publicis Media e Dentsu.

Wavemaker vince la gara media indetta da Bolton Group, la multinazionale cui fanno capo brand come Rio Mare, Neutro Roberts, Neutro Roberts, Borotalco, Chilly, Omino Bianco, Wc Net . L'agenzia di GroupM di cui è Ceo Luca Vergani (nella foto) che già seguiva il brand nel nostro Paese, ottiene il business anche in Francia, Belgio, Olanda, Polonia e Canada.

Nel nostro mercato l'investimento media di Bolton Group  è stimato in circa 20 milioni di euro.   Roberto Leopardi è stato di recente nominato Ceo e General Manager della multinazionale. 

Come spiega la Company in una nota stampa: " Il pitch, gestito con grande professionalità da Ebiquity Italia, che ringraziamo, ha coinvolto tre agenzie: GroupM (Wavemaker), Dentsu (Dentsu X) e Publicis (Zenith). Queste si sono misurate sia in termini di esercizi strategici che di submission economiche. Tutte le agenzie hanno prodotto sforzi significativi che hanno mostrato chiaramente un grande impegno e un altissimo livello di qualità. Vogliamo esprimere il nostro sincero ringraziamento a tutti i partecipanti, il cui lavoro è stato apprezzato e tenuto in grande considerazione”. 

"Il percorso di gara si è rivelato di grande interesse e ha consentito di indagare in modo minuzioso tutti gli aspetti necessari per effettuare la miglior valutazione. Siamo lieti di annunciare che la scelta finale è caduta su Wavemaker, agenzia a cui verrà assegnato il budget media a partire dal 1° gennaio 2025. Il buying media per il mercato italiano continuerà ad essere gestito internamente in Bolton".