Csr

Dove-Unilever approda nel talent Amici con le "Masterclass dell'Autostima"

A guidare le masterclass tre personaggi d’eccezione: la dott.ssa Stefania Andreoli psicoterapeuta e ambassador scientifico del Dove Progetto Autostima; Benedetta De Luca influencer e paladina del Body Positivity e la celebre Youtuber e creator Sofia Viscardi entrambe ambassador del progetto

On air ieri la prima delle cinque masterclass sul tema dell’autostima dedicate ai giovani talenti del programma Amici. Le “Masterclass dell’Autostima” nascono nell’ambito del “Dove Progetto Autostima”  il progetto internazionale che il brand di Unilever porta avanti da oltre 16 anni in tutto il mondo e che ha raggiunto oltre 60 milioni di giovani. Il progetto, attivo in Italia da tre anni, ha l’obiettivo di educare e sensibilizzare le nuove generazioni sul valore dell’autostima e sull’importanza di esprimere la propria bellezza senza farsi condizionare da canoni estetici dannosi ed irreali che oggi più che mai sono presenti dentro e fuori i social network minando la sicurezza dei più giovani.

A guidare le “Masterclass dell’Autostima” di Dove tre personaggi d’eccezione: la dott.ssa Stefania Andreoli psicoterapeuta tra le più apprezzate in Italia e ambassador scientifico del Dove Progetto Autostima; Benedetta De Luca influencer e paladina del Body Positivity e la celebre Youtuber e creator Sofia Viscardi entrambe ambassador del progetto.

Gli highlights delle "Masterclass dell’Autostima” saranno on air nelle prossime settimane durante la striscia quotidiana del talent in onda su Canale 5 e Italia 1 e saranno disponibili anche sulla piattaforma Witty TV. I contenuti delle masterclass sono stati realizzati in collaborazione con Edelman da tre anni agenzia di comunicazione di Dove.

Siamo davvero orgogliosi ed emozionati di realizzare questa collaborazione con Amici” ha dichiarato Luana Rossolini Marketing Manager Beauty&Personal Care di Unilever Italia “da anni ed in tutto il mondo Dove parla alle nuove generazioni grazie al Dove Progetto Autostima con l’obiettivo di aiutarle ad esprimere la loro vera essenza, senza farsi condizionare da stereotipi di bellezza irreali e spesso dannosi. Grazie a questo progetto, il brand fa un passo in più  per promuovere il valore dell’autostima ed agire concretamente offrendo maggiori strumenti ai più giovani”.