UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo socialeP. by pazienti.it: nasce il nuovo hub che rivoluziona il concetto di benessere
Eventi

Cannes Lions 2024: Unilever è creative marketer of the year

A ritirare il premio venerdì 21 giugno, sarà Esi Eggleston Bracey (nella foto), Chief Growth and Marketing Officer di Unilever, che terrà un keynote nella mattinata di mercoledì 19.

Cannes Lions ha annunciato la nomina di Unilever come Creative Marketer del 2024, grazie alla lunga serie di progetti che nel tempo hanno riceuvto premi prestigiosi per soluzioni di marketing coraggiose, creative e innovative.

A ritirare il premio venerdì 21 giugno, sarà Esi Eggleston Bracey (nella foto), Chief Growth and Marketing Officer di Unilever, che terrà un keynote nella mattinata di mercoledì 19.

La multinazionale ha ricevuto il riconoscimento già nel 2010. Ai Cannes Lions dello scorso anno, Unilever è stata premiata con i Lions per numerosi marchi tra cui Dove, Hellmann's, Dirt Is Good (noto come Persil, Skip e OMO), Magnum, Vaseline, Marmite e Pot Noodle.

Nel 2023, il marchio principale di Unilever, Dove, ha ricevuto il Media Lions Grand Prix per la sua campagna "#TurnYourBack" di Ogilvy, Londra / DAVID, Madrid. Il presidente della giuria dei Media Lions, Christian Juhl, ha ritenuto che "#TurnYourBack" sia "un esempio tempestivo di come il nostro settore possa utilizzare il potere dei media per proteggere i giovani e dare loro la possibilità di respingere la pressione che avvertono per conformarsi a standard e standard artificiali". 

Riguardo al premio Unilever, Simon Cook, CEO di LIONS , ha dichiarato: “Questo premio mira a riconoscere e celebrare quei marchi che forniscono costantemente un lavoro che alza il livello dell'eccellenza creativa nel settore globale delle comunicazioni. Unilever sta ampliando i confini creativi in ​​modo coerente e continuo attraverso un’ampia gamma di marchi provenienti da mercati diversi, in collaborazione con diverse agenzie partner, dimostrando una chiara comprensione e impegno nei confronti del potere della creatività come motore di progresso e crescita. Congratulazioni per questa meritata vittoria”.

Esi Eggleston Bracey (nella foto), Chief Growth and Marketing Officer, Unilever , ha commentato: “Grazie, Cannes Lions, per aver premiato i nostri brand leader e le nostre agenzie partner che spingono sempre oltre i confini creativi. Il nostro impegno per un marketing audace, coraggioso e più creativo è costante. La creatività inizia con l'ispirazione, si connette al commercio in ogni momento ed entra in risonanza con le persone per costruire marchi desiderabili e imperdibilmente superiori. È un grande onore accettare questo premio a nome del nostro eccezionale team che comprende davvero il potere della connessione umana al servizio delle persone e della crescita dei nostri marchi”.

Il premio Creative Marketer of the Year è stato introdotto nel 1992, con precedenti destinatari tra cui AB InBev, Apple, Burger King, Coca-Cola, Google, Heineken, IKEA, Mars, McDonald's, Samsung e Microsoft, ognuno dei quali ha dimostrato che coerenza e creatività di livello mondiale, sostenute da una cultura della creatività, guidano le prestazioni aziendali.