UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo socialeP. by pazienti.it: nasce il nuovo hub che rivoluziona il concetto di benessere
Eventi

Il Gruppo NoLoop approva il bilancio 2023: fatturato a oltre 51 mln di euro, Ebidta di 4 mln in crescita del 30% sul 2022

Paolo Donzelli, ad: "Il 2024 è iniziato con importanti operazioni prima tra tutte l’apertura della nostra sede a Roma, un presidio per noi fondamentale per poter gestire al meglio attività e clienti dell’area e, soprattutto, importante base strategica in termini di new business e acquisizione di clienti romanocentrici”.

Il 2023 è stato un anno importante per il Gruppo NoLoop, agenzia di comunicazione ed eventi guidata da Paolo Donzelli, che ha approvato il bilancio 2023, con un fatturato di oltre 51 milioni di euro e con 4 milioni di Ebidta, e con una crescita di oltre 30% rispetto all’Ebidta del 2022.

NoLoop è nata, infatti, nel 2022 dalla fusione di Lillabry Communication e MCM Comunicazione, due delle principali realtà italiane nel settore della comunicazione ed eventi, a cui poi nel corso dell’anno si sono aggiunte altre importanti operazioni come la nascita di SkillStudio, insieme a Silvestrin & Associati guidata da Giuseppe Silvestrin, con competenze nel mondo della moda, della bellezza, dell'arte ed eventi particolari.

Gli ottimi risultati hanno portato anche ad importanti investimenti in capitale umano; gli addetti in forza a NoLoop sono quasi raddoppiati in un anno arrivando oggi a quasi 100 unità con esperienze trasversali dalla pianificazione e gestione degli eventi, a booking e ticketing, alla parte amministrativa e di new business. 

In virtù di questi successi, è ora arrivata l’apertura degli uffici a Roma, in un prestigioso edificio in pieno centro. La sede romana è stata, infatti, pensata in ottica di espansione del portfolio verso clienti dell’area centro Italia e per essere di diretto supporto ai clienti romani già presenti in NoLoop 

“Sono molto orgoglioso dei risultati raggiunti nel nostro secondo anno di attività. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a raggiungere questi importanti traguardi e che hanno reso possibile i nostri eventi di grande successo” afferma Paolo Donzelli (foto), Amministratore Delegato di NoLoop. “Il 2024 è iniziato con importanti operazioni prima tra tutte l’apertura della nostra sede a Roma, un presidio per noi fondamentale per poter gestire al meglio attività e clienti dell’area e, soprattutto, importante base strategica in termini di new business e acquisizione di clienti romanocentrici” conclude Donzelli. 

NoLoop da inizio 2024 sostiene il FAI, il Fondo per l’Ambiente Italiano, in qualità di “Corporate Golden Donor” del programma di membership aziendale, mentre in queste settimane è presente al Festival di Cannes con Campari, azienda con cui lo scorso anno si è aggiudicata diversi premi ai BEA Awards tra cui il prestigioso Grand Prix per l’evento ‘Milano, House of Campari‘.