UPDATE:
Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Nell'anno del 60esimo, al via il lancio di TuDay, nuova insegna di prossimità"Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pedroni (Coop): "Investimenti pubblicitari in aumento e una nuova campagna con al centro il nostro prodotto a marchio per supportare il potere d'acquisto dei clienti"Sbarca sulla terra Zaira, la meta influencer di Buzzoole per avvicinare la Gen Z ai brandLinkontro 2022. Incertezza e Advertising. D'Este (Ferrero): "Nessun taglio ai budget media e investimenti ai livelli di leadership di mercato. Comunicazione e rapporto con i consumatori fanno guardare al futuro con positività"NielsenIQ. In uno scenario marcato da pandemia, guerra e inflazione, peggiora il potere di acquisto: in soli tre mesi le famiglie fragili passano dal 10% al 17%. Il 96% degli italiani rivedrà le priorità di spesa. Il discount vale il 20% del mercatoIl Festival della Comunicazione torna in presenza e dà appuntamento a settembre a Camogli con l'edizione più ricca di sempreClean Up Your Bike dà il via allo Sport Tour 2022 di NuncasNielsen Linkontro 2022: Vecchioni (diversitylab.it): “Le aziende devono credere nella diversità, posizionarsi su questo tema, farlo proprio e diffonderlo, altrimenti perderanno un'importante occasione di unione con i propri consumatori”Al via Torino Digital Days 2022: oltre 60 eventi gratuiti e aperti al pubblico per la terza edizione realizzata da Tandù, Bonobo Events e HoverstateUna strategia più internazionale e integrata in tema di contenuti, media e comunicazione: nasce su queste basi la ‘Nuova Vivendi’
Media

Cine34 amplifica la Giornata Mondiale del Cinema Italiano con un palinsesto dedicato

Andrà in scena in prima serata il 20 gennaio, e prima visione, The Place, di Paolo Genovese. Dalle 6.00 comincerà la maratona di grandi classici, titoli contemporanei, film premiati con l’Oscar. A seguire dell'anteprima, spazio alla riproposizione del documentario originale Noi siamo Cinema, celebrazione del mondo artistico e produttivo necessario alla sua realizzazione e sviluppo.

In occasione della Giornata Mondiale del Cinema Italiano, che ricorre nel giorno del compleanno di Federico Fellini, e nel secondo anniversario della nascita di Cine34, l'emittente realizza una programmazione dedicata per la rete diretta da Marco Costa.

Un omaggio a un’industria nella quale il nostro Paese si è distinto con capolavori senza tempo, opere ancora oggi fonte di ispirazione per vecchie e nuove generazioni di registi, attori e le tante professionalità coinvolte.

In particolare, in prima serata, è prevista la prima visione in chiaro di The Place.

12esimo film del regista Paolo Genovese, adattamento del serial-web The Booth at the End, gode di un cast corale di prima grandezza, composto da Marco Giallini, Alessandro Borghi, Sabrina Ferilli, Giulia Lazzarini, Vinicio Marchioni, Valerio Mastandrea, Silvio Muccino, Silvia D'Amico, Rocco Papaleo, Vittoria Puccini, Alba Rohrwacher. 

Interamente girato a Roma, in un bistrot in zona San Giovanni, il film ruota attorno a un arduo quesito dall’accento faustiano: qual è il limite dell’asticella della nostra morale?

A seguire, spazio alla riproposizione del documentario originale Noi siamo Cinema, celebrazione del mondo artistico e produttivo necessario alla sua realizzazione e sviluppo.

 

Il palinsesto, inoltre, prevede:

ore 6.00          Ladri di biciclette di Vittorio De Sica

ore 9.00          Giulietta degli Spiriti di Federico Fellini

ore 13.00        Totò, Peppino e la Dolce Vita di Sergio Corbucci

ore 15.00        Polvere di Stelle di Alberto Sordi

ore 17.00        Baarìa di Giuseppe Tornatore

ore 19.00        Innamorato Pazzo di Castellano e Pipolo

ore 21.00        The Place di Paolo Genovese

ore 23.00        Noi siamo Cinema documentario

ore 01.00        Il tè nel deserto di Bernardo Bertolucci.