UPDATE:
Tornano le Arena Opera Festival Experience, emozioni esclusive per le aziende. Il progetto, esclusiva di Fondazione Arena, è realizzato in collaborazione con il Gruppo Noahlity“Portiamo la Street Art nello spazio”: Star Bottle lancia un museo virtuale nel Deep SpaceSigep World approda a Singapore. Al via la prima edizione di Sigep Asia. Presenti oltre 300 Brand del Food&Beverage da 31 PaesiIPG Mediabrands. UEFA EURO 2024. Per Italia - Spagna 12,3 mln di spettatori e share del 57,9%. Di Rocco (UM Italy): “Un pubblico importante incollato alla tv. Un'audience eterogenea e rilevante, una grande opportunità per aziende e brand"Chi “Al Chiaro di Luna”: l’esclusivo summer party di “Chi” illumina quest’anno il Palace Hotel di Milano Marittima che firma l’allestimento insieme all’agenzia Left&RightRadio Norba Cornetto Battiti Live: per il quarto anno consecutivo Cornetto Algida è al fianco del festival musicale più atteso dell’estateFrancesco Poletti (Publicis Italy/Le Pub): "Cannes Lions 2024 conferma che la creatività che arriva all’audience si distingue per innovazione, impatto ed efficacia"illycaffè presenta “6 minuti per farla innamorare", il cortometraggio che celebra il caffè come gesto d’amorePeroni Nastro Azzurro torna a essere protagonista dell’estate italiana con Stile Capri Wave on Tour. Roadshow a cura di TrampCannes Lions 2024. Con 2 bronzi a Small NY/Indiana per Coordown (Film) e a Michele Mari per Amnesty International (Sustainable Development Goals) il medagliere italiano tocca quota 26 Leoni, 21 dei quali targati LePub Milan
Programmatic

IAS espande la misurazione della brand safety e suitability per includere il reporting sul tema della disinformazione

La soluzione guidata dall'intelligenza artificiale e allineata al GARM fornisce una maggiore sicurezza alle campagne eseguite su contenuti sicuri e adatti al brand.

Integral Ad Science, piattaforma globale leader nella misurazione e ottimizzazione dei media, ha annunciato l'espansione del suo prodotto di misurazione della Brand Safety e Suitability, che ora include la categoria della disinformazione della Global Alliance for Responsible Media (GARM) nei Feed e nei Reel di Facebook e Instagram.

Facebook e Instagram vietano già la pubblicazione di annunci pubblicitari accanto a contenuti che sono stati etichettati come “misinformation”  dai propri fact checker di terze parti o che violano le proprie policy. Tuttavia, gli inserzionisti spesso desiderano avere un maggiore controllo sugli argomenti dei post e dei contenuti a cui vengono affiancati i loro annunci.

Gli strumenti di IAS consentono già agli inserzionisti di valutare se i loro annunci vengono pubblicati accanto a contenuti potenzialmente inappropriati, secondo la definizione della Global Alliance for Responsible Media (GARM). Ora, gli inserzionisti potranno verificare quando i loro annunci vengono pubblicati accanto a contenuti che riguardano la disinformazione.

Il prodotto Total Media Quality (TMQ) di IAS, basato sull'intelligenza artificiale, comprende la tecnologia di misurazione della Brand Safety e Suitability che combina segnali di immagine, audio e testo con un'analisi video completa, fotogramma per fotogramma, per classificare accuratamente i contenuti nel feed, su scala. TMQ fornisce un'ulteriore garanzia che le campagne degli inserzionisti siano state pubblicate accanto a contenuti appropriati per il brand.

"Siamo entusiasti di aver evoluto la nostra soluzione TMQ includendo la categoria GARM della disinformazione, che offre ai marketer un maggiore controllo sulla reputazione dei loro brand, soprattutto in vista delle elezioni americane di quest'anno", ha dichiarato Lisa Utzschneider, CEO di IAS. "Siamo costantemente impegnati nell'innovazione e nella costruzione di partnership con le più grandi piattaforme del mondo come Meta, per offrire ai nostri clienti una maggiore sicurezza e garantire i migliori risultati grazie ai dati e alla tecnologia di IAS".

Meta ha una policy e un approccio completi nei confronti della disinformazione: rimuove la disinformazione laddove è probabile che contribuisca direttamente al rischio di danni fisici imminenti e collabora con la più grande rete mondiale di fact-checkers di terze parti per etichettare e ridurre la distribuzione di altre forme di disinformazione.

Gli annunci non appariranno accanto a contenuti che sono stati identificati come disinformazione o a contenuti che violano le policy di Meta. IAS misura invece se gli annunci sono apparsi accanto a contenuti che trattano o hanno a che fare con la categoria di disinformazione allineata a GARM.
IAS classifica i contenuti in base al framework della Brand Safety e Suitability del GARM e fornisce agli inserzionisti un reporting per personalizzare le impostazioni di suitability su Meta. Il reporting a livello di contenuti, fornito da IAS, consente agli inserzionisti di avere un quadro completo e accurato dell'argomento e dei contenuti vicino ai quali sono pubblicati i loro annunci e di adattare le loro campagne in base ai profili di rischio desiderati.

IAS sta inoltre lanciando, per gli inserzionisti, nuove feature e funzionalità nei feed e nei reel di Facebook e Instagram:
- Maggiore trasparenza a livello di contenuto. IAS Signal, la piattaforma di reporting unificato dell'azienda che fornisce i dati e gli insight di cui gli inserzionisti hanno bisogno per gestire facilmente le loro campagne digitali, fornisce ora un reporting avanzato, a livello di contenuto, allineato al framework GARM, per tutti i contenuti idonei pubblicati vicino a un annuncio dell'inserzionista sui Feed e Reel di Facebook e Instagram.

-Esperienza utente semplificata. Gli inserzionisti possono ora accedere a una grafica facile da usare per capire l'andamento delle campagne nell'ambito del framework GARM, consentendo agli inserzionisti di convalidare o regolare i controlli di suitability, se necessario.
- Feature di reporting avanzato. IAS Signal consente ora agli inserzionisti di monitorare visivamente la performance della brand safety e suitability, fornendo una visione chiara dell'efficacia delle modifiche alla strategia. Questa funzionalità garantisce agli inserzionisti di individuare l'impatto delle loro modifiche, ottimizzando l'allineamento del brand e i risultati delle campagne con precisione.

A febbraio, IAS ha annunciato la disponibilità della sua misurazione della Brand Safety e Suitability, Total Media Quality (TMQ) - basata sull'intelligenza artificiale - sui Feed e Reel di Facebook e Instagram, in partnership con Meta, per offrire agli inserzionisti una copertura per una misurazione avanzata e leader del settore.