UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"Cannes Lions 2024. Di Bruno/Dionisi BBDO Italy: "L'Argento a Make Italy Green per E.ON riconosce un lavoro di team con il cliente e il legame forte del purpose aziendale con la mission di portare energia pulita"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo sociale
Lancio prodotto

Hendrick’s e Dentsu Creative lanciano il nuovo gin “Grand Cabaret” portando per la prima volta a Milano il Bus Theater – Teatro Viaggiante

L’agenzia è stata scelta per organizzare una nuova iniziativa promozionale coinvolgente e fuori dagli schemi: uno spettacolo teatrale unico nel suo genere che a Milano ha visto esibirsi la crew napoletana di “Bus Theater – Teatro Viaggiante”, un gruppo di performer che porta la cultura e l’arte in qualsiasi luogo grazie a un teatro mobile studiato ad hoc. Ad amplificare il successo dell’evento anche una campagna digital curata in sinergia con l’area Media di dentsu.

Per celebrare il lancio sul mercato italiano della nuova limited edition “Grand Cabaret”, Hendrick’s Gin e Dentsu Creative hanno portato per la prima volta a Milano uno spettacolo unico nel suo genere: il bus theatre.

Dopo aver conquistato i cuori degli spettatori di tutto il mondo, da New York a Sidney, lo scorso 6 maggio questa forma teatrale ha fatto il proprio esordio nel capoluogo lombardo. In Piazza Minniti è andato infatti in scena uno spettacolo teatrale e musicale unito a una performance di nuovo circo. Protagonisti della performarce: “Bus Theater – Teatro Viaggiante”, una crew itinerante di attori napoletani che si esibisce su un bus modificato per portare la cultura e l’arte in qualsiasi luogo.

Grazie a un mix di linguaggi scenici che mescola il teatro al circo contemporaneo e al burlesque, i performer e gli attori hanno dato vita a uno spettacolo all’aperto da sogno che ha fatto divertire ed emozionare tutti i presenti in una modalità assolutamente bizzarra e autentica e grazie allo speciale teatro mobile strutturato come un grande open stage su tre livelli unico nel suo genere.

 “Dopo essere diventata una vera e propria tendenza internazionale, grazie a Hendrick’s siamo orgogliosi di aver portato per la prima volta a Milano questa inedita specialità teatrale e aver collaborato al successo di un evento unico nel suo genere che ha appassionato le centinaia di persone presenti per l’occasione e ha fatto parlare molto di sé. Insieme all’azienda non vediamo l’ora di continuare a festeggiare la nuova referenza ‘Grand Cabaret’ in occasione della seconda tappa dello spettacolo che si svolgerà il 15 maggio a Napoli.” – commenta Silvia Rossi, Senior Vice President di Dentsu Creative.

L’iniziativa è stata organizzata e promossa da Hendrick’s insieme al team entertaniment di Dentsu Creative in occasione del lancio del nuovo Gin Hendrick’s Grand Cabaret, un’edizione speciale del classico gin con distintive note dolci e fruttate.

“Siamo davvero contenti di essere riusciti ad organizzare questa splendida serata insieme a Bus Theater – Teatro Viaggiante, un gruppo di professionisti con cui è stato un piacere collaborare. – sottolinea Solomiya, Brand Ambassador Italia di Hendrick’s La loro arte è qualcosa di unico, sono riusciti a farci emozionare e divertire, ma anche pensare e meditare su alcuni temi molto sensibili. Noi di Hendrick’s siamo sempre attivi nel sostegno delle più interessanti forme d’arte moderne e di chi vive il lavoro e la quotidianità con originalità, creatività e fantasia”.

A supporto dell’iniziativa anche una campagna digital firmata in sinergia con l’area Media di dentsu che ha avuto inizio con una prima fase di teasing, generando hype sul pubblico attraverso messaggi atti a rendere ‘Gran Cabaret’ un argomento di conversazione. Successivamente, con una fase "Drive to Event", ha convertito l'interesse in partecipazione. Questa strategia ha dimostrato l'importanza della sinergia tra l’utilizzo di strumenti digitali ed eventi sul territorio per generare valore per i brand.

 

Credits:

Agenzia: Dentsu Creative Italy

SVP: Silvia Rossi

Creative Director: Diego Tiziani

Senior Designer: Valentina Nini

Client Service Director: Serena Lembo

Client Manager: Alessandra Julio

Senior Project Manager: Massimiliano Guzzetti

 

Media: dentsu

Digital Leader: Desiree Terenghi

Digital Consultant: Gerarda Malanga