UPDATE:
D'Amico partner del Padiglione della Repubblica di San Marino alla 60ma Biennale di Venezia con il progetto NomaderFuture of Employee Experience. Nel report sul mondo del lavoro TBWA\Italia svela le nuove tensioni e ciò che sarà necessario per attrarre e trattenere i talenti in futuro. Miglioramento delle competenze, futuro flessibile, gestire il cambiamentoI Metamostri del gruppo editoriale Ciaopeople escono dalla dimensione digitale per partecipare al lancio dei Kid Pass alla Città della Scienza di GenovaA Modena, al convegno inaugurale del Motor Valley Fest, le figure chiave dell’automotive a confronto sui nuovi scenari della mobilitàGIVI debutta al Fuori Salone 2024 negli spazi dell’antico Casello del Dazio in piazza Cinque Giornate con un evento a cura di Galleria & FriendsLive presentation delle campagne in shortlist ai BC&E Awards e ai BC&E Sustainability Awards 2024Ring (Amazon) festeggia il primo anno dal lancio del dispositivo Intercom con un'installazione immersiva ed eventi da Toiletpaper StudioCasta Diva Group Società Benefit aderisce al network di Fondazione Libellula. Al via un percorso di formazione che accompagnerà le risorse dell’azienda verso una maggiore consapevolezza sulle tematiche di genereA Milano, Interni celebra 70 anni di storia con la mostra-evento "cross vision": oltre 40 installazioni distribuite in 6 locationStazione Radio è in TV sulle reti del gruppo Mediapason per promuovere Radiobici, il servizio di cicloturismo che collega Milano all’Adda lungo il Naviglio. Firma Insolito Cinema
Lancio prodotto

Mattel promuove la 2° edizione del Festival del Giocattolo

L’iniziativa di casa Mattel, dal 1° settembre al 15 ottobre, vedrà coinvolti 400 punti di vendita in tutta Italia nei quali saranno allestiti spazi dedicati ai piccoli consumatori che saranno coinvolti in varie attività.


Partirà il 1 settembre e durerà fino al 15 ottobre la seconda edizione del “Festival del Giocattolo”, l’originale iniziativa promossa da Mattel Italia.

iper romagna.2.jpg

L’edizione 2006 del “Festival del Giocattolo”, considerati gli ottimi risultati della scorsa edizione, coinvolgerà circa 400 punti di vendita a livello di grande distribuzione e dettaglio.

In particolare, l’iniziativa vedrà l’attività in store con alcuni dei brand Mattel più noti - Barbie, Hot Wheels, Polly Pocket e la nuova licenza Cars – e la realizzazione di allestimenti, materiali pop, espositori e sagomati che annunciano le novità del mondo Mattel per il prossimo Natale.

L'ideazione, la progettazione e l'implementazione dell'evento sono opera del team Mattel di trade marketing, mentre la realizzazione dei materiali per il punto vendita è stata affidata ad un'agenzia esterna con la quale è stata sviluppata l'ambientazione del Festival del Giocattolo.

iper romagna6.jpg

Il “Festival del Giocattolo”, una vera e propria festa per i piccoli consumatori,  coinvolgerà i bambini attraverso giochi-omaggio, una “letterina” di Babbo Natale con il catalogo Natale Mattel e un carnet di buoni acquisto su tutti i prodotti del Natale 2006.

"Abbiamo ideato il Festival del Giocattolo avendo in mente due obiettivi principali - racconta a e20express Marco Caccavale (nella foto in basso), sales & trade marketing director Mattel Italia - Il primo è quello di destagionalizzare il mercato, reando una nuova occasione d'acquisto, in un periodo dell'anno, settembre, tradizionalmente poco interessato da eventi riguardanti il giocattolo.
Il secondo è quello di creare un trial per il Natale, ovvero un collegamento alla stragione 'calda' dell'anno attraverso la presentazione di prodotti di punta del Natale, che avviene in anteprima proprio durante il Festival del Giocattolo, e la distribuzione di buoni acquisto sui prodotti del Natale, incentivando in questo modo il ritorno degli shopper sul punto vendita per gli acquisti natalizi".


Caccavale_Marco.JPG

“Lo scorso anno grazie a questa innovativa operazione - dichiara Marco Caccavale - abbiamo registrato un incremento medio del sell-out pari al 30%. Ogni anno destiniamo agli eventi circa 2 milioni di euro e il festival del Giocattolo rappresenta una voce importante all'interno di questi investimenti".