UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Evento sportivo

Rovereto si prepara all'ultima tappa della Fisherman's Friend StrongmanRun 2016

Sabato 24 settembre, la prima corsa a ostacoli d’Italia torna nella località trentina con una speciale edizione celebrativa di questi primi cinque anni di successi e grande seguito. Ambassador d’eccezione due 'strongwomen': la campionessa Arianna Cau e la pugile Irma Testa.

Sudore sì ma anche festa, colori e tanto divertimento per la tappa più attesa dell’edizione 2016 della Fisherman’s Friend StrongmanRun, organizzata da RCS Sport – RCS Active Team. Rovereto è infatti pronta ad accogliere, sabato 24 settembre, la tappa 'The Original' di 20 km, con uno speciale appuntamento celebrativo dell’edizione numero cinque della corsa a ostacoli più forte di tutti i tempi, la prima disputata in Italia a partire dal 2012.

Per la prima volta, la partenza e l’arrivo degli strongman runner si svolgerà in corso Rosmini, centro nevralgico della località trentina, con l’avvio della corsa previsto per le 14. Un percorso a ostacoli che si snoderà attraverso 5 aree: il centro e il centro storico, la Lizzanella, il rione Giovanni XXIII e Borgo Sacco. 

Anche gli ostacoli cambieranno e saranno in totale 32 (16 ostacoli da superare nei due giri previsti) con 2 in più rispetto allo scorso anno. Non mancheranno, come di consueto, gli attesi e divertenti passaggi in acqua, lungo il fiume Leno e nella storica piscina. L’evento ha la certificazione '100% energia pulita Dolomiti Energia'.

Continua, invece, dalla prima tappa, il coinvolgimento delle strongwomen, le vere ambassador di questa edizione  2016. Rovereto infatti ospiterà la prima pugile della storia italiana a qualificarsi per i Giochi Olimpici, Irma Testa, reduce da Rio 2016.
In conferenza stampa, è intervenuta come testimonial Arianna Cau, roveretana e campionessa di wakeboard e snowboard.
 
"Siamo lieti che Rovereto continui ad ospitare la gara, abbiamo lavorato per rinnovarla nella formula  inserendo qualche interessante novità,  ma sempre con la dovuta attenzione a  confezionare un evento con un rapporto costo-beneficio il più positivo possibile”, ha commentato il sindaco di Rovereto Francesco Valduga.

“In questa incantevole località, la nostra corsa a ostacoli è diventato un appuntamento irrinunciabile per chi ama fare sport, non solo come sfida con se stessi, ma anche e soprattutto per divertirsi, esprimere la propria creatività e condividere questo entusiasmo con gli altri partecipanti - afferma Andrea Trabuio, Responsabile MassEvents di RCS Sport -. Nel 2016 vogliamo celebrare questo legame, ormai consolidato, con un’edizione ancora più ricca di novità per gli appassionati: un percorso diverso, nuovi ostacoli, la formula della staffetta a coppie per raggiungere un target più ampio e il coinvolgimento delle strongwomen introdotto sia a Bibione sia a San Vittore Olona con la presenza rispettivamente della campionessa mondiale di Karate Sara Cardin e delle rugbiste della nazionale Bettoni e Arrighetti, che trova continuità con il coinvolgimento oggi di Arianna Cau e di Irma Testa in occasione della gara”.

Partner e istituzioni coinvolti nell’edizione 2016: Brooks, sponsor tecnico ufficiale; Technogym; Conad; Namedsport, che offrirà ai partecipanti un race kit arricchito dei suoi prodotti per fare il carico di forza e di vitalità; Comune di Rovereto con Dolomiti Energia e gli sponsor locali. Action Aid.

Media Partner: Radio VivaFM, la radio in movimento; La Gazzetta dello Sport.