Evento sportivo

A Milano torna Expo per lo Sport. L'evento è supportato dagli sponsor Lidl, Zurich, San Carlo, Big Babol e Fratelli Beretta

Appuntamento il 4 e 5 settembre con tanti ospiti, attività, incontri, workshop e laboratori gratuiti e aperti al pubblico al Parco Sempione. A precedere il weekend all’insegna dello sport e del divertimento, la Summer School di Expo per lo Sport 2021 (30 agosto - 3 settembre): cinque giorni di Centro Estivo completamente gratuito, inseriti all’interno del palinsesto della Milano Summer School.

Al via la settima edizione di Expo per lo Sport, l’evento di promozione sportiva dedicato a bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni - realizzato in collaborazione con il Comune di Milano e con il sostegno della Regione Lombardia - che si terrà il 4 e 5 settembre a Parco Sempione, polmone verde nel cuore della città. 

La conferenza stampa, moderata dall'argento olimpico della spada Marco Fichera e dal giornalista e conduttore televisivo Giovanni Bruno, si è tenuta oggi e ha visto la partecipazione dell’Assessora al Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano Roberta Guaineri, l’Assessora all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano Laura Galimberti, il Sottosegretario con delega allo Sport della Regione Lombardia Antonio Rossi, il Presidente della Facoltà di Scienze Motorie presso Università degli Studi di Milano Fabio Esposito.  

Sono intervenuti inoltre Simone Dragone, presidente di MM Spa, Daniela Maria Fumagalli, Referente Attività Motorie e Sportive USR Lombardia, Pierangelo Santelli, Presidente Regionale di CIP Lombardia. 

Presenti anche Paola Bertollo, Responsabile Organizzazione Eventi di Lidl Italia – presenter partner dell'iniziativa, Andrea Trivellato, Direttore vendite di Zurich Italia, Enrico Ulivieri Presidente Gruppo Agenti Zurich Italia e Nicola Schena, organizzatore di Expo per lo Sport. 

sss

Expo per lo sport - dichiarano l’Assessora Laura Galimberti (in foto) e l'Assessora Roberta Guaineri - è diventato un appuntamento fisso molto importante per le bambine e i bambini di questa città e il Comune è orgoglioso di collaborare alla buona riuscita di un evento che contribuisce ad arricchire l’offerta cittadina di opportunità per i più piccoli, coniugando socialità ed educazione alla pratica sportiva e restituendo ai piccoli milanesi la spensieratezza a cui hanno purtroppo dovuto rinunciare in questi ultimi mesi. Una possibilità per molti bimbi di approcciarsi per la prima volta a uno sport, contribuendo alla diffusione dei valori di rispetto, solidarietà e lealtà che sono fondamentali per la crescita di adulti consapevoli”.  

La settima edizione di Expo per lo Sport prosegue la grande spinta di speranza e rinascita per tutto il settore sportivo milanese. Siamo pronti a ripartire, con ancora maggiore attenzione e cura verso i cittadini di domani, anche attraverso i nostri ospiti d’eccezione, che testimonieranno l’importanza dello sport per riprendere una vita sana insieme ed in sicurezza”, ha dichiarato Nicola Schena, organizzatore di Expo per lo Sport. “Quest’anno punto forte della manifestazione è la multidisciplinarietà, che porterà i bambini a soddisfare ogni curiosità sugli sport meno conosciuti, attraverso la guida di esperti istruttori delle Federazioni”, ha concluso Schena. 

A precedere il weekend all’insegna dello sport e del divertimento, la Summer School di Expo per lo Sport 2021 (30 agosto - 3 settembre): cinque giorni di Centro Estivo completamente gratuito, inseriti  all’interno del palinsesto della Milano Summer School. L’iniziativa straordinaria - ideata e realizzata per sostenere concretamente le famiglie milanesi -, ha permesso a bambini e ragazzi di giocare e provare tante discipline sportive differenti, insieme ad altri coetanei, in totale sicurezza.  

Al termine della Summer School, si entrerà nel vivo di Expo per lo Sport. La multidisciplinarietà sportiva sarà il tratto distintivo della manifestazione. Non solo calcio, volley e basket: bambini e ragazzi potranno sperimentare discipline meno comuni, come il tiro al piattello, lo yoga, il baseball, l’hockey su prato, l’arrampicata sportiva, il pattinaggiola vela, e tante altre ancora, trasformando Parco Sempione in un vero e proprio villaggio olimpico a cielo aperto dove si  potranno scoprire e sperimentare più di 30 discipline sportive, grazie alla presenza delle Federazioni e delle società del territorio.  

Infine ad animare il weekend ci saranno tanti appuntamenti con ospiti d’eccezione.  

s

Tra questi, sabato mattina alle ore 12 gli Autogol, il trio comico sportivo seguito da milioni di follower, con Mario Giunta, giornalista e conduttore TV, presenterà al pubblico il loro ultimo libro, L’Agenda 2021/2022 edito da Electa Junior; mentre, dalle ore 15 alle ore 18, il rapper Shade, incontrerà i fan per un pomeriggio all’insegna del divertimento presso il campo minibasket firmato Big Babol

Tra i protagonisti di Expo per lo Sport, non può mancare la solidarietà. Il Charity Partner di questa edizione è la Fondazione Humanitas per la Ricerca, ente no-profit che sostiene progetti nell’ambito della cura di tumori, infarto, ictus, patologie autoimmuni, neurologiche e osteoarticolari. Gli specialisti, tra cui Maria Rescigno, punto di riferimento internazionale negli studi sulla microbiotica e l’immunologia, saranno presenti con uno stand durante il weekend e parteciperanno al convegno “Sport e Prevenzione”, previsto per il 5 settembre alle ore 10.30 presso la Sala Appiani dell’Arena Civica. 

Expo per lo Sport è sostenuto da tante istituzioni: Regione Lombardia, il Comune di Milano, la Scuola di Scienze Motorie dell’Università degli Studi di Milanol’Ufficio Scolastico per la Lombardia AT Milano, e il CIP – Comitato Italiano Paralimpico.  

Expo per lo Sport è Plastic Free. Grazie alla collaborazione con MMSpa e Lidl Italia, verranno regalate ai bambini alcune borracce, fino ad esaurimento scorte, invitandoli a riempirle presso le fontane e le vedovelle installate nel Parco (opportunatamente segnalate). La scelta di non utilizzare la plastica è fondamentale perché è l’inizio di un percorso di educazione ambientale che ha l’obiettivo di ridurre la produzione di rifiuti e soprattutto di insegnare fin da piccoli, pratiche virtuose nel segno della sostenibilità. 

LE FEDERAZIONI 

Ad Expo per lo Sport interverranno le seguenti Federazioni: la FIDAL – Federazione Italiana Atletica Leggera- Comitato Provinciale Milano, che organizzerà delle prove di velocità aperte a tutti e una competizione di corsa ad ostacoli; la Federazione Ciclistica Italiana Lombardia con attività di ciclismo paralimpico e ciclismo giovanile; la Federazione Italiana Rugby; la Federazione Italiana Badminton con prove di airbadminton e palleggi del volano; la Federazione Italiana Hockey per cimentarsi in giochi di abilità e percorsi; la Federazione Italiana Baseball e Softball - Comitato Regionale Lombardia con numerose esibizioni di Baseball Five, Baseball ciechi, tunnel di battuta e prese al volo; la FASI-Federazione arrampicata Sportiva Italiana; il CSI- Centro Sportivo Italiano, che promuoverà lo sport e i suoi valori educativi; la FIB Federazione Italiana Bocce che inviterà alla prova dell’attività sportiva bocce Petanque; la FIS Federazione Italiana Scherma - Comitato Regionale Lombardia con prove per tirare di scherma; la FITET Federazione Italiana Tennis tavolo - Comitato Regionale Lombardia; la U.S.ACLI con iniziative volte al benessere e attività cinofile; la FIJLKAM Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali;  la PGS- Polisportive giovanili Salesiane – ISC per la promozione della pallavolo e del minivolley; la Lega Navale Italiana, con nozioni e approccio alla vela per bambini e ragazzi; la UISP Comitato territoriale di Milano, con prove di Minibasket bambini e basket femminile, calcio discipline orientali, danza ginnastica e molto altro ancora; la SSD Leone XIII che avrà un’area dedicata al rugby; Jolly Sport ASD Melissa con le arti marziali; MAGA ASD, con il pattinaggio artistico a rotelle; la DV SPORT ASD per sperimentare il tiro al piattello o il raggio laser; la Kids United ASD con il calcio; la Polisportiva Lombardia Uno con tornei di mini calcio 2 contro 2;Tennis da tavolo SaronnoMilano Hockey PratoTiro a Segno Nazionale – Sezione Milano

I PARTNER – LE AREE 

  • Lidl Italia si conferma presenter partner della manifestazione, di cui condivide già dalla prima edizione la mission e i valori. A Expo per lo Sport, infatti, l’Azienda promuove all’interno dello stand “Casa Lidl” l’importanza di una corretta alimentazione e di uno stile di vita sano. All’incrocio tra Viale Malta e Viale Goethe tornerà l’attività dedicata al progetto “Campioni di Benessere”; inoltre, per una pausa ricostituente, tutta la famiglia potrà fare uno piccolo break con barrette e succhi di frutta “Bio Organic” nell’area “Gusto& Benessere”. Per l’intrattenimento dei più piccoli saranno allestiti divertenti percorsi motori e un corner per fare goal, come i veri campioni del calcio. In più, quest’anno Lidl darà ai presenti la possibilità di scattare una foto ricordo ispirata agli Azzurri e di recuperare le energie assaporando un frutto. Infine, insieme al grande ritorno delle amatissime mascotte Rocco il Broccolo e Lidolo, è previsto presso la Lidl Agorà anche un ricco programma di esibizioni, spettacoli e tornei per fare il pieno di emozioni. 
  • Zurich Italia è main sponsor di Expo per lo Sport per supportare gli atleti del futuro. Con il sostegno all’iniziativa, la Compagnia conferma l’importanza dello sport come strumento di benessere fisico e mentale fin da bambini e promuove il territorio attraverso la valorizzazione degli spazi urbani. Zurich, leader nel settore assicurativo a livello globale, è presente in Italia dal 1902 e supporta famiglie e imprese con un’offerta completa di soluzioni per la protezione. 
  • San Carlo, da sempre parte della grande squadra di Expo per lo Sport, promette tanto gusto e divertimento nell’Area San Carlo. Bambini e ragazzi potranno scalare una vera parete da arrampicata in tutta sicurezza, guidati dagli istruttori FASI. Inoltre, potranno sfidarsi in tornei di calcio balilla e scatenarsi in combattutissime partite di ping pong. 
  • Big Babol, ambasciatore del gioco libero e creativo, quest’anno, per la prima volta, sarà partner del più grande evento di promozione sportiva di Milano, dedicato agli under 14; evento che incontra alla grande i suoi valori! Il brand è infatti da tempo sostenitore dell’idea che i bambini debbano dedicare ogni giorno energie e passione al gioco, come fondamentale strumento di crescita. Per questo porterà con entusiasmo il suo motto PLAY BIG all’evento, sponsorizzando l’area basket, dove ovviamente saranno i palloni a giocare un ruolo fondamentale. 
  • Fratelli Beretta si unisce per la prima volta a Expo per lo Sport, promuovendo i valori di un’alimentazione bilanciata e tutto il gusto del divertimento con tanti giochi e attività ricreative pensate appositamente per i più piccini. All’interno dell’Area Beretta, situata in Viale Malta vicino all’ingresso Arco della Pace, i bambini potranno cimentarsi e mettere in campo tutta la loro abilità nel Lancio dell’anello, nel Croquet e nel gioco della Pesca di Rexy, in compagnia del simpatico dinosauro mascotte di Fratelli Beretta. Spazio anche al colore e alla fantasia con l’attività di Car Painting in cui disegnare come dei veri artisti. 

Anche DeAJunior, canale 623 di Sky, torna a Expo per lo Sport come official channel della manifestazione. Radio Number One è la radio partner di questa settima edizione. 

INFO E ISCRIZIONI 

Massima sicurezza e personale qualificato a servizio dei piccoli atleti: queste sono le prerogative della settima edizione di Expo per lo Sport. L’ingresso alla manifestazione sarà gratuito previa registrazione sul sito www.expoperlosport.it