UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"Cannes Lions 2024. Di Bruno/Dionisi BBDO Italy: "L'Argento a Make Italy Green per E.ON riconosce un lavoro di team con il cliente e il legame forte del purpose aziendale con la mission di portare energia pulita"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo sociale
Scenari

Captify, Olimpiadi 2024 ed Europei di Calcio per un’estate ricca di opportunità per gli inserzionisti

La società ha analizzato il sentiment del pubblico verso le due manifestazioni in programma quest’estate. Con alcune evidenze che possono supportare gli spender pubblicitari in uno dei periodi più caldi dell’anno.

La stagione estiva 2024 si annuncia densa di appuntamenti per gli appassionati sportivi e ciò si traduce in nuove opportunità di comunicazione per gli investitori pubblicitari, che possono raggiungere questa audience in momenti e contesti di elevata attenzione.

Gli eventi chiave da segnare in agenda sono due: gli Europei di Calcio, che si svolgeranno in Germania dal 14 giugno al 14 luglio, e le Olimpiadi di Parigi, in programma nel capoluogo transalpino dal 26 luglio all’11 agosto.

Captify, società di Search Intelligence, ha analizzato milioni di ricerche correlate a questi eventi per tratteggiare le caratteristiche delle audience e supportare gli inserzionisti nel processo di pianificazione della proprie attività pubblicitarie online.

Euro 2024

La prima evidenza che emerge dall’analisi è che gli Europei di Calcio rappresentano un evento da vivere in “famiglia”, a differenza della Serie A dove il nucleo familiare è meno presente e coinvolto. Inoltre, la kermesse sportiva europea risulta essere capace di attrarre profili di pubblico più giovane, in particolare i millennials ma anche chi si è da poco affacciato sul mondo del lavoro.

Captify ha anche passato in rassegna i settori più affini a questa audience: si tratta dell’Automotive (2,15), seguito da Moda/Fashion (1,94) e Sport (1,82). Chiudono la top 5 di questa speciale graduatoria Gaming (1,32) e Alcolici (1,28).

Lo studio si è concentrato inoltre sui vari sponsor della Nazionale azzurra, il cui debutto è previsto il 15 giugno a Dortmund. TIM, da 24 anni a fianco delle nazionali italiane, insieme allo sponsor tecnico Adidas, è il brand maggiormente associato al team degli azzurri.

Olimpiadi di Parigi

Per quanto riguarda le Olimpiadi di Parigi (26 luglio - 11 agosto), le ricerche sul tema sono aumentate a partire da febbraio, man mano che gli ultimi tornei di qualificazione decretavano gli atleti che avrebbero partecipato alla manifestazione sportiva in programma nella capitale francese. In particolare, ci sono state 18 milioni di ricerche in più tra metà marzo e metà aprile, segno di un legame tra interesse nei confronti e vicinanza temporale.

Da evidenziare il dato relativo alle ricerche degli atleti. Per Gianmarco Tamberi si registra un +144% di ricerche negli ultimi tre mesi, mentre Arianna Errigo, che sarà con lui portabandiera della spedizione azzurra, il dato sale del 31%. Altri protagonisti sono Thomas Ceccon (+88%) e Gregorio Paltrinieri (+52%). Sorprendentemente molto più in basso troviamo il detentore dell’oro olimpico nei centro metro piani Marcell Jacobs, che tra infortuni e difficoltà è comunque riuscito ad assicurarsi un posto a Parigi.

Spazio anche alla Paralimpiadi, dove le discipline più appassionanti risultano la scherma e il nuoto. Tra gli atleti è sempre Bebe Vio a catturare l’attenzione del pubblico, con ricerche incrementate del 132% negli ultimi tre mesi.

Cambiando il tema di analisi, AIRBNB si afferma come la piattaforma di hotellerie più ricercata dai  tifosi che andranno a sostenere la nazionale tricolore. Con una share del 62% distanzia Booking (25%) e Opodo (10,1%). Tra i profili dei tifosi che seguiranno le Olimpiadi troviamo sempre le famiglie e gli appassionati di sport.

“Gli anni pari sono spesso percepiti come favorevoli dai professionisti della comunicazione e del marketing per la presenza dei grandi eventi sportivi, che sono in grado di trainare l’interesse del pubblico e la spesa in pubblicità”, dichiara Nelson Gregory Francesca (nella foto), Sales Director Italy di Captify. “Nell’attuale panorama internet, occorre però acquisire il più elevato livello di conoscenza possibile della propria audience, per arrivare da una clusterizzazione generica alla costruzione di un profilo che tenga conto di tutte le sfumature e dei comportamenti dei consumatori. Con questa analisi vogliamo arrivare preparati a questi eventi così importanti per il nostro comparto, con l’obiettivo di supportare aziende e agenzie media nelle loro attività pubblicitarie”.