UPDATE:
Da FareTurismo, a Roma dal 21 al 23 marzo 2023, le 10 proposte al Governo su formazione e lavoroNickelodeon e Più Vita Sana, insieme nelle scuole primarie, di Lombardia e Veneto per promuovere le Pause AttiveMusic Theatre International con Grandi Stazioni Retail presenta “#InTransito - esperienze creative”. Alla Stazione Tiburtina arte, sostenibilità, moda, capsule del tempo e lampade dei desideri per raccontare “i viaggi dell’umanità”Christmas Village a CityLife Shopping District dal 7 dicembre all’8 gennaio. Aperta la prima fase di prenotazioni per accedere gratuitamente dal 7 al 21 dicembreIl Super G apre la stagione invernale con Il Pagante. Il 7 dicembre si alza il sipario sul dancefloor ai piedi del Monte Bianco con un calendario fittissimo di eventiGli Insuperabili sono i testimonial della nuova campagna digital "Keep Performing" lanciata da Kappa e firmata da Mashfrog Creative SolutionsLancia ed Ente Nazionale Sordi vincono il premio alla Pubblicità Socialmente Responsabile con la campagna “Punch” firmata Armando TestaTutti i colori di Sanbittèr arrivano su Netflix per celebrare il momento dell’aperitivo. La creatività riprende quella dello spot dello scorso anno firmata dall’Armando TestaLa Cucina Italiana a dicembre in edicola con tante novità: il dolce (in esclusiva) del maestro Iginio Massari e un video unico che celebra il convivio e la grande avventura verso l’UnescoGQ Italia ha celebrato i Men of the Year 2022 con un party esclusivo a Palazzo Serbelloni a Milano
Scenari

Social tv ‘agosto 2022’: i dati mensili di Talkwolker incoronano ‘Che tempo che fa’, ‘Superquark’, ‘Verissimo’, ‘Skam Italia’ e ‘Calciomercato–L’originale’

Il monitoraggio continuativo è realizzato su 51 emittenti in Italia dalla multinazionale di Consumer Intelligence attraverso la sua piattaforma Social Content Ratings™. La rilevazione è realizzata tracciando le interazioni sui social network che riguardano l’offerta televisiva e gli streaming provider in Italia e che lo scorso mese sono state 73,2 milioni.

Sono Che Tempo Che Fa (Rai), Superquark (Rai) e Verissimo (Mediaset) per i free to air, Skam Italia (Netflix) tra gli OTT e Calciomercato – L’originale (Sky) per le pay i contenuti televisivi andati in onda ad agosto più commentati dagli italiani.

Questo è quello che emerge dal monitoraggio continuativo della Social TV realizzato su 51 emittenti in Italia da Talkwalker, multinazionale di Consumer Intelligence. Attraverso la sua piattaforma Social Content Ratings™, Talkwalker monitora il mercato italiano, tracciando le interazioni sui social network che riguardano l’offerta televisiva e gli streaming provider in Italia.

La classifica generale di agosto 2022 vede al primo posto Che Tempo Che Fa (Rai) con 1,8 milioni di interazioni (1 milione su Facebook, 780 mila su Instagram, 45 mila su Twitter), seguito da Superquark (Rai) con 1,1 milioni di interazioni (915 mila su Facebook, 50 mila su Instagram e 105 mila su Twitter). Chiude il podio Verissimo (Mediaset) che ha totalizzato 930 mila interazioni di cui 145 mila registrate su Facebook e 783 mila su Instagram. Al quarto posto e primo tra gli OTT Skam Italia (Netflix) con 735 mila interazioni totali (10 mila su Facebook, 657 mila su Instagram e 62 mila su Twitter) che precede Calciomercato – L’originale (Sky) con 574 mila interazioni (492 mila su Instagram e 82 mila su Twitter).

Tra i programmi andati in onda sulle piattaforme streaming si distinguono primo tra tutti Skam Italia (Netflix) che si posiziona al 4° posto della classifica generale e prima tra gli editori OTT, ovvero tutte quelle emittenti che offrono contenuti via Internet, con complessivi 735 mila interazioni, di cui 10 mila su Facebook, 657 mila su Instagram, 62 mila su Twitter. Seguito da Fantacalcio Serie A TIM (Timvision) all’8° posto con 230 mila interazioni totali (6 mila su Facebook, 221 mila su Instagram e 3 mila su Twitter). Al terzo posto tra gli OTT e 11° in classifica generale Stranger Things (Netflix) con 200 mila interazioni (173 mila su Instagram, 25 mila su Twitter e 2 mila su YouTube).

Nella classifica per “canali” ad agosto al primo posto si posiziona Sky Sport Uno (Pay tv) che totalizza 28 milioni di interazioni totali (444 mila su Facebook, 27 milioni su Instagram, 615 mila su Twitter e 183 mila su YouTube), seguito da Netflix (OTT), con 4,8 milioni di interazioni (161 mila su Facebook, 4,4 milioni su Instagram e 251 mila su Twitter) e al terzo posto da DAZN (Pay tv) con 4,4 milioni di interazioni (266 mila su Facebook, 3,6 milioni su Instagram, 381 mila su Twitter e 171 mila su YouTube). Chiudono la TOP5 Sky Sport F1 (Pay tv), con 4,3 milioni di interazioni (127 mila su Facebook, 4,2 milioni su Instagram e 10 mila su Twitter) e SkyTg24 (Pay tv) con 3,5 milioni di interazioni (1,1 milioni su Facebook, 2,3 milioni su Instagram e 100 mila su Twitter).

“Ad agosto nello specifico – spiega Francesco Turco, Marketing Manager Italy di Talkwalker – le pay tv hanno generato il 68% delle interazioni, le emittenti in chiaro, le free to air, il 20%, e gli streaming, gli OTT, il 12%. Mentre i generi che hanno avuto la fetta più grande di engagement ad agosto sono stati per il 51% quelli di intrattenimento e con il 22% serie tv/fiction; il restante 27% è suddiviso tra talk show e approfondimenti politici, talent/reality, film e sport, ad esclusione dei grandi eventi sportivi.”

Prendendo in esame, invece, i tre principali canali di allnews SkyTG24 porta a casa 3,5 milioni di interazioni (di cui 1,1 milioni su Facebook, 2,3 milioni su Instagram e 100 mila su Twitter), seguito da Mediaset TgCom24 2,8 milioni di interazioni (1,9 milioni su Facebook, 856 mila su Instagram e 47 mila su Twitter) e quindi RaiNews24 con 395 mila interazioni (249 mila su Facebook, 107 mila su Instagram e 38 mila su Twitter).

“Come dato finale, inoltre, rileviamo che nel mese di agosto abbiamo tracciato 73,2 milioni di interazioni complessive sui social relativi a tutti i network che monitoriamo quotidianamente – commenta Francesco Turco di Talkwalker – Di tutti i social la piattaforma che è stata più coinvolgente è stata Instagram responsabile del 80% di tutte le interazioni generate.”