Csr

Sodalitas premia i migliori progetti sostenibili d'impresa

Ambiente e 'persone' i temi più gettonati all'ottava edizione del Sodalitas Social Award. Eco-ufficio, piazza dei mestieri, rifiuti ed emissioni zero, bacheca delle donazioni, abbigliamento per diversamente abili, de-ospedalizzazione facile e iniziative per i ragazzi: tutti i vincitori del premio dedicato alla sostenibilità.
Si è svolta oggi presso l'Auditorium di Assolombarda, a Milano, la premiazione dell'8° Sodalitas Social Award, che ogni anno seleziona i migliori progetti di Sostenibilità d’Impresa realizzati nel mercato italiano. Sono state 222 le imprese partecipanti al concorso (l'anno scorso erano 216) con ben 283 progetti: un trend di partecipazione crescente che conferma come le imprese, pur in momenti di crisi, continuino ad attribuire un valore strategico alla dimensione della sostenibilità.

Come ha sottolineato la presidente di Fondazione Sodalitas, Diana Bracco, ricordando il ruolo di Sodalitas e le finalità del premio, “In un mondo veloce e drammaticamente competitivo come quello attuale, e nonostante la crisi, è importante mettere a fattor comune le competenze e le conoscenze delle imprese private, delle amministrazioni pubbliche e del mondo non profit, creando valore aggiunto per l'intera società”.
Il rapporto fra imprese e società, ha aggiunto, si è molto evoluto negli ultimi 15 anni, e oggi “Il modello di impresa responsabile è l'unico che può far crescere entrambe dal punto di vista economico, occupazionale e di vera e propria qualità della vita”.

Nel suo intervento, l'assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali del Comune di Milano, Mariolina Moioli, ha richiamato l'attenzione sulle numerose iniziative in cantiere (rivolte a bambini, giovani, famiglie e cittadini dei quartieri periferici) cui le imprese aderenti a Sodalitas possono contribuire, non solo economicamente, ma anche in termini di know-how e partnership.

La cerimonia di premiazione è stata anche l'occasione per approfondire attraverso alcune presentazioni multimediali come la sostenibilità stia entrando nel vocabolario di un numero sempre crescente di discipline e linguaggi del mondo contemporaneo: il cinema (Roberto Escobar, critico cinematografico de Il Sole 24 Ore), il design ( Roberto Marcatti, vicepresidente dell'associazione non profit H20-Nuovi Scenari per la Sopravvivenza), la pubblicità (Rossella Sobrero, consigliere di Fondazione Pubblicità Progresso e presidente di Koinética), e l’alimentazione (Fabio Merafino, Slow Food Italia).

I vincitori del premio

I progetti dedicati alle persone e all'ambiente sono stati quelli più premiati, a conferma della tendenza riscontrata dalla ricerca sulla CSR presentata ad aprile da Fondazione Sodalitas durante il Sodalitas Day (vedi notizia correlata). Da segnalare, in particolare, un'ampia partecipazione di progetti dedicati al risparmio energetico presentati da 80 imprese, alle quali è stato conferito durante l'evento il riconoscimento speciale di "Paladini dell'ambiente".

Tutti i progetti candidati al premio sono stati inseriti nel Libro d'oro della Responsabilità Sociale, oltre a essere consultabili su Sodalitas Social Solutions, il database online sulla Responsabilità Sociale d'Impresa più completo in Europa che raccoglie già oltre 1.200 progetti d'eccellenza.
Di seguito l'elenco dei premiati.

Miglior programma di Responsabilità sociale rivolto alla valorizzazione del capitale umano e delle pari opportunità
Gruppo Bancario Credito Valtellinese - Creval accanto a te

Migliore iniziativa di sostenibilità
Serint Group Italia - L’Eco? Meglio farlo che ascoltarlo

Realizzazione del miglior programma di partnership nella comunità
Confindustria Genova - Bacheca delle donazioni

Premio Speciale per i progetti con la scuola
L’Oreal Italia - Piazza dei Mestieri

Migliore campagna di marketing sostenibile e Cause Related Marketing
Alcantara - Carbon Footprint Azzerato - produzione sostenibile

Menzione Speciale
Henkel Italia - Dixan per la scuola

Migliore iniziativa di responsabilità sociale realizzata da PMI
CNA Rimini - Non con-gelateci il sorriso (III edizione)

Innovazione di prodotto o servizio socialmente, ambientalmente o finanziariamente responsabile
Taglieria San Giorgio - Abbigliamento per persone con diverse abilità

Migliore iniziativa di responsabilità sociale realizzata da ente locale, istituzione pubblica o scolastica
Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano - Cento notti in Casa Prometeo

Premio Speciale progetto di sostenibilità ambientale
Comune di Capannori - Sostenibilità e partecipazione a Capannori, primo Comune in Italia “Verso Rifiuti Zero”