UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Servizi

Nasce l'app Event Now, marketplace per creare happening tailor-made

La nuova piattaforma, sviluppata da The Digital Project per web, Android e Ios, offre un servizio completo per realizzare eventi b2c: dalla ricerca di location, allestimenti e catering fino alla spedizione degli inviti e al cleaning service. Main sponsor Milano Location. Matteo Paolocci (Ceo e Fondatore) e Elena Turrisi (Cfo): "L'obiettivo 2019 che stiamo perseguendo è l'apertura del servizio anche su Roma, prevista per settembre, ma non ci poniamo limiti territoriali".

Come si può semplificare il processo di organizzazione eventi anche nel privato? Nasce Event Now, il marketplace tutto italiano che rivoluziona il modo di pianificare e gestire il mondo degli eventi: feste di compleanno, di laurea, anniversari, baby shower, eventi di moda e design, cene, colazioni di lavoro, brunch, fino a eventi con musica live e shooting fotografici. La presentazione alla stampa è avvenuta il 4 aprile presso il 31esimo piano del Grattacielo Pirelli con la presenza di Matteo Paolocci (nella foto), Ceo e fondatore, Elena Turrini (nella foto), Cfo, Luca Rufini, Marketing Manager, e Carlo Croci, sviluppatore dell'applicazione. Event Now nasce da un’idea di Matteo Paolocci, master in management sportivo con esperienze importanti in Marketing&Events, e Elena Turrini, forte di un background di business administration maturato nella società di famiglia che offre servizi alle imprese e ai privati.

Dalla scelta della location alla spedizione degli inviti. Dagli allestimenti al catering e all’intrattenimento fino al cleaning service. La nuova piattaforma permette di creare l’evento davvero su misura, mettendo in contatto diretto gli utenti con i fornitori, scelti tra i migliori del mercato proprio da Event Now. Il target ha una copertura molto ampia e il catalogo di proposte decisamente completo, per soddisfare le esigenze per ogni tipo di happening da organizzare. L'evento privato può essere anche lasciato aperto in modo da selezionare l'accredito e far partecipare chiunque voglia contribuire all'organizzazione. Una pagina veloce, divertente e con una funzione facilitativa per chi ha bisogno di assistenza e consigli, grazie anche al servizio di messaggistica con cui l'utente può interagire con i fornitori. 

Ogni utente può scegliere autonomamente la location, gli allestimenti e catering fino alla spedizione degli inviti e al cleaning service e non solo. Accedendo alla piattaforma infatti, queste sono le funzioni riassuntive:

  • Prenotare e affittare location.
  • Acquistare prodotti food&beverage.
  • Acquistare servizi relativi a personale e performer.
  • Noleggiare attrezzatura di diverso tipo.
  • Creare eventi aperti (evento pubblicato nella sezione esplora eventi)
  • Selezionare i partecipanti negli eventi aperti
  • Condividere la spesa con i partecipanti attraverso l’invito
  • Controllare in una checklist aggiornata in tempo reale la presenza dei partecipanti
  • Condividere, attraverso la scheda evento, foto e video di tutti i partecipanti - Lasciare un feedback ai fornitori - Lasciare un feedback all’organizzatore

Il business si basa sulla registrazione di ogni fornitore per costruire la propria pagina aziendale con il costo delle proprie offerte o pacchetti per fornire un preventivo concreto al cliente e garantire il 100% della visibilità per ogni brand impiegato nell'organizzazione. Un servizio tecnologico e di marketing che permette ai produttori di avvalersi di diversi tools per la promozione della sua attività. E’ possibile infatti:

  • Creare una vetrina 
  • Creare una della scheda location e l’offerta
  • Creare una scheda dei prodotti e l’offerta
  • Creare una scheda per ogni singola figura professionale o agenzia di HR
  • Creare la scheda esplicativa dei servizi
  • Controllare la propria disponibilità da calendario
  • Controllare statistiche economiche e di valutazione 

Sono in atto delle campagne di funnel marketing per il reclutamento della rete di fornitori, che in questo momento sono geolicalizzati su Milano. I ricavi derivano dall'intermediazione e dalla pubblicizzazione dei produttori di servizi. Main partner della piattaforma Milano Location. Tra gli sponsor ci sono Eventi Catering Milano, Nio, Unico, Next Event, Il Tuo Gin e Pulidea. L'app è supportata da M&C Saatchi Pr, Universal, Dare Studio Milano, Polydor, Kataklò e Fiscal Box.

Lo sviluppo della multipiattaforma, disponibile su web e per dispositivi IOS e Android è affidato a The Digital Project, una realtà che offre soluzioni multicanale personalizzate, dalla costruzione di siti e-commerce a programmi di digital engagement. Carlo Croci dichiara: "È  un servizio multichannel che ha come valori l'immediatezza e la facilità d'uso, assolutamente user-friendly. Nel periodo dal 2019 al 2023 si prevede anche un'espansione verso l'app vocale".

Un progetto che ha visto la chiusura della sua raccolta in 5 mesi.  Come dichiarato a e20express da Luca Rufini, l'investimento in comunicazione va oltre i 100.000 euro e l'app è stata promossa tramite una campagna out-of-home con un bus brandizzato a partire dal 25 marzo e affissioni nelle principali metropolitane dall'1 aprile. Il 15 aprile è prevista una mega affissione in Corso Garibaldi a Milano insieme alla pianificazione online, con attenzione anche ad Instagram, curata dal centro media Atlas. L'adv è stata curata da Dare Studio. Inoltre è previsto per il 4 aprile un evento serale dedicato ai fornitori nella location del Grattacielo Pirelli per lanciare ufficialmente il servizio al pubblico. 

Matteo Paolocci ed Elena Turrisi affermano: "Nella nostra ricerca, i fornitori ci hanno dato feedback positivi in quanto la piattaforma può essere un'implementazione effettiva al loro business e i colloqui con loro sono gestiti singolarmente proprio per dare una selezione completa e curata. L'obiettivo 2019 che stiamo perseguendo è l'apertura del servizio anche su Roma, prevista per settembre, ma non ci poniamo limiti territoriali".

Claudia Barbieri