Celebrazione - ricorrenza

Azimut-Benetti celebra l’eleganza e il design italiani con il suo primo Yachting Gala

Ospiti illustri e partner prestigiosi, quali Pininfarina, il Gruppo Piaggio, E’SPA Gianfranco Ferrè e Gaggenau, hanno festeggiato con il Gruppo l’arrivo dell’estate in una giornata ricca di sorprese nel nuovo Marina di Varazze.

Si è svolto sabato 16 giugno, nella suggestiva cornice del nuovo Marina di Varazze, il primo Yachting Gala di Azimut-Benetti: una grande festa sul mare organizzata per festeggiare l’arrivo dell’estate e celebrare l’eleganza e il design italiani che il Gruppo, da quasi 40 anni, rispecchia e rappresenta nel mondo.
azi4.JPG
L’evento ha rappresentato anche un’occasione unica per poter ammirare la gamma di Azimut Yachts, Atlantis e Benetti, che è stata eccezionalmente messa a disposizione di tutti gli invitati per essere visitata e provata in mare.azyy.JPG
“Questo è stato un giorno molto speciale per noi – ha affermato il presidente del Gruppo Azimut Benetti, Paolo Vitelli (nella foto in alto con Simona Ventura) –. È infatti la prima volta che Azimut-Benetti organizza uno Yachting Gala e, per l’occasione, ci siamo adoperati al fine di offrire ai nostri ospiti un evento indimenticabile, ricco di suggestioni e appuntamenti: splendidi yacht, mostre d’arte e design e spettacoli. Un’esperienza senza precedenti che è stata arricchita dalla presenza di personaggi illustri, tra i quali Simona Ventura - madrina d’eccezione della giornata - Marcello Lippi e Andrea Bocelli. La cornice ideale non poteva che essere il nostro nuovo Marina di Varazze, un complesso moderno ed elegante che vuole superare il concetto di porto turistico tramite un mix perfetto di accoglienza, servizi all’avanguardia e atmosfera esclusiva”.
azi1.JPG
Il programma della giornata è stato fitto di appuntamenti imperdibili.
L'intera giornata era incentrata sul mare: gli yacht hanno preso il largo e i grandi motoryacht, ormeggiati nel Marina di Varazze, hanno aperto le loro porte per dar modo di scoprire la straordinaria eleganza e il carattere sportivo che li contraddistingue. Un totale di 25 imbarcazioni sono state visitate o provate: 15 i modelli Azimut Yachts, di cui 12 flybridge e tre open; 6 modelli Atlantis e 4 Benetti: il 65 metri Ambrosia, un Classic - "Costance" - e due Tradition - "Paris" ed "Elena" - di Benetti. “Ambrosia”, l’imbarcazione tecnologicamente più avanzata prodotta dai cantieri Benetti, è stata tra le stelle della giornata: vanta 65 metri di lunghezza, 6 ponti, 12,5 metri di larghezza e un dislocamento di 1,410 tonnellate.
azi8.JPG
Nell’attesa di navigare, lo Yachting Gala ha presentato quanto di meglio l’Italian Style abbia da offrire in termini di arte, gusto, tecnologia e design. Alcuni dei maggiori rappresentanti del “made in italy” di eccellenza, infatti, si sono dati appuntamento qui per rendere questo evento ancora più straordinario. “Il piacere di navigare inizia dalla terraferma - ha commentato Paolo Vitelli -. Abbiamo pensato questo primo Yachting Gala come una festa alla quale siamo stati felici di coinvolgere partner prestigiosi come Pininfarina, il Gruppo Piaggio, E’SPA Gianfranco Ferrè e Gaggenau. A loro va il mio ringraziamento per l’importante collaborazione e il contributo nella riuscita di questo grande evento”.

Il Marina di Varazze è stato infatti il palcoscenico di una parata di quattro ruote d’eccezione firmate Pininfarina. Un viaggio tra bellezza, eleganza e funzionalità, in cui sono state presentate alcune delle più affascinati fuori serie, quali: la “Ferrari P4/5”, la “Maserati Birdcage” e la “Enjoy”.
azi0.JPG
Anche il Gruppo Piaggio, leader mondiale tra i produttori di moto e scooter, ha preso parte allo Yachting Gala con i suoi marchi prestigiosi: Piaggio, Aprilia, Gilera e Moto Guzzi. Erano presenti gli innovativi modelli a tre ruote Piaggio “MP3” e Gilera “Fuoco”, ideati per offrire il massimo divertimento nella totale sicurezza, l’Ape “Calessino”, originale interpretazione dello storico modello Piaggio, pensato come veicolo di cortesia per le marine più esclusive con i suoi interni in pelle e pavimento in teak e la gamma Vespa, impreziosita anche da un modello storico. Alla significativa presenza del Gruppo Piaggio hanno contribuito le ammiraglie Moto Guzzi “Griso”, “1200 Sport” e “Norge” oltre al plurivittorioso marchio Aprilia, campione del mondo nelle classi 125 e 250, qui rappresentato da una anteprima della rivoluzionaria “Naked” stradale“Shiver” .
azi7.JPG
Nel corso della giornata il Marina ha accolto, in spazi dedicati, mostre d’arte e design tra le quali: “Le dive del Cinema Italiano”, un racconto per immagini dalla collezione del Museo Nazionale del Cinema di Torino, a cura di Nicoletta Paci; “Sofia Loren”, un ritratto in 25 scatti esclusivi firmati Tazio Secchiaroli, il fotografo che ne ha catturato la bellezza e la sensualità come nessun altro; “You’ll sea. A history of Italian Design”, l’anteprima mondiale di una mostra itinerante sui quattro decenni di eccellenza nel design di Azimut Yachts - dagli anni settata al lancio del 103S - che a partire da luglio toccherà tutti i paesi del mondo.

Gaggenau ha offerto a tutti gli ospiti incursioni culinarie, ricche di contrasti caldo freddo, con performance dello chef Luca Collani. Protagonista, la nuova linea food Gaggenau Gourmet Exclusive Selection fatta di alimenti che racchiudono in sé un altissimo valore, per materie prime utilizzate e per i processi di produzione impiegati.

In un simile contesto non poteva mancare un centro benessere sul mare. E’SPA at Gianfranco Ferré ha mofferto, a bordo di uno yacht Benetti, massaggi total welness. La pausa necessaria per rigenerare il corpo e la mente e, di conseguenza, ritrovare una completa sensorialità. Inoltre la presenza esclusiva del Media Partner AD Architectural Digest Condé Nast con le riviste distribuite in tutta la marina.

Nel pomeriggio, alle ore 16.00, la piazzetta del Marina di Varazze ha ospitato anche la consegna ufficiale del nuovo Azimut 62 Evolution a Marcello Lippi (nella foto in basso con Simona Ventura) -ex CT della Nazionale Italiana di Calcio – con Simona Ventura quale madrina d’eccezione. Il motoryacht, tra le imbarcazioni a disposizione per le prove in mare, è un 20 metri in cui eleganza e comfort si fondono in un mix unico e distintivo. Introdotto nel mercato 2002, si mostra oggi con una nuova veste frutto del restyling operato nel 2007 e presentato in anteprima mondiale al “Boot 2007” di Düsseldorf.
azi88.JPG
In serata, Azimut-Benetti ha oferto una notte di spettacolo ed emozioni indimenticabili alla presenza di Simona Ventura. Hanno reso unico il gala dinner la performance esclusiva e straordinaria di Andrea Bocelli e l’esibizione del gruppo francese Les Farfadais: compagnia francese - di fama internazionale - di atleti e danzatori, le cui rappresentazioni sono state di grande effetto grazie ai costumi spettacolari, all'uso di trampoli e numeri di acrobatica, accompagnati da musiche, canti e voci che hanno contribuito ad evocare atmosfere oniriche.
azi5.JPG