UPDATE:
Off the records

Leagas Delaney in pole nella gara per la creatività di Open Fiber. Yes I Am per la comunicazione interna

Secondo rumors di mercato l'agenzia di cui è Ceo Alessandro Scarinci (nella foto), si sarebbe aggiudicata l'incarico per le prossime campagne pubblicitarie e per i progetti btl e digital della company.

Secondo rumors di settore si sarebbe chiusa con la vittoria di Leagas Delaney (nella foto il Ceo Alessandro Scarinci), la gara creativa indetta da Open Fiber per l'incarico relativo alle prossime campagne pubblicitarie, al btl e al digital.

La comunicazione interna sarebbe stata assegnata a YES I AM, che ha lavorato alla comunicazione dell'azienda dal 2018 all'anno scorso.

Al pitch hanno partecipato complessivamente sette agenzie, comprese H2H, Parallelozero, SocialCom, 3Ways e SuperHumans.

Ad occuparsi del processo di gara in Open Fiber sono stati Antonella Mandarano, Responsabile Brand Strategy e Media, ed Andrea Colucci, Responsabile Relazioni con i media e Comunicazione.

Per le attività media della company nel mercato italiano delle infrastrutture di rete, partecipata da Cdp Equity ed Enel (che intende tuttavia cedere la partecipazione nella società) l'agenzia di riferimento è Mindshare.