UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Off the records

Unicredit chiude la gara media e punta su Carat per il triennio 2022 - 2025

L’agenzia del gruppo dentsu guidata dal managing director Piergiorgio Manuti (nella foto) subentra a Mediacom nella gestione di strategia, pianificazione e acquisto degli spazi media nei 13 mercati in cui è attiva la banca.

UniCredit ha chiuso la gara affidando a Carat la  strategia, la  pianificazione e l'acquisto degli spazi pubblicitari nei 13 mercati in cui opera per il triennio 2022-2025.  L'assegnazione dell'incarico è avvenuta dopo un pitch a cui sono state invitate anche  Zenith, OMD, Initiative, Havas e l'incumbent MediaCom.  L'agenzia di GroupM era stata riconfermata a maggio 2019 dopo una gara. 

Gli Obiettivi chiave del mandato che sarà gestito dall'agenzia di cui  è managing director Piergiorgio Manuti (nella foto), come si legge nella nota stampa con cui la banca annunciava l'avvio della gara, sono:

- garantire una visione incentrata sul consumatore, data intelligence e massimizzazione degli investimenti media e dei risultati di business, fornendo al Gruppo un vantaggio competitivo a livello internazionale
- comprendere il brand e il business di UniCredit per tradurre gli obiettivi in soluzioni media strategiche customizzate e costantemente misurate attraverso i principali KPI's media
- fornire a UniCredit dei team dedicati composti da risorse senior, in grado di accompagnare il Gruppo attraverso le frontiere della transizione digitale
- supportare il media team della Holding nella sua funzione di governance rendendo i mercati locali coerenti con le linee guida e i progetti globali grazie a forti capacità di coordinamento
- massimizzare l'efficienza dei costi media fornendo a UniCredit la migliore capacità di acquisto sui mercati

"UniCredit esiste per consentire alle comunità di progredire, per soddisfare tutti i propri stakeholder in Europa e sbloccare il potenziale all'interno di ogni individuo e comunità che serve. Per poterlo fare e diventare la banca per il futuro dell'Europa è per noi fondamentale farci affiancare da un partner che condividendo i nostri stessi principi e valori sappia massimizzare il contributo del marketing e della comunicazione al raggiungimento dei nostri obiettivi di business" aveva commentato nel comunicato stampa Rikke Raboel, Head of the Group Marketing and Communication division del Gruppo.